caratteristiche del colibrì
Colibrì La leggerezza dell'informazione

Giornale su ambiente e diritti
www.ciampinonet.it
Home Page
Posta
Archivio
Rubriche
Le nostre Strisce
Igdolab
Appuntamenti
Contattaci



La Conferenza Stampa del Coordinamento Mario Maruffi
sul crollo del secentesco Portale del “Muro dei Francesi”
a Ciampino (RM)

NON SE NE POTRANNO LAVARE LE MANI

Responsabilità indiscutibili sono quelle della proprietà che ha la custodia del bene vincolato, ma va chiarito il ruolo della Soprintendenza ai Beni Architettonici e del Paesaggio del Lazio che quel vincolo lo aveva imposto fin dal 1935 ribadendolo nel 2009. Meglio sarebbe dire il NON RUOLO della SBAP. Ma l’Amministrazione Comunale non può certo pensare di cavarsela con quella rete arancione. Né cantando sul suo Sito istituzionale, come ha fatto la mattina stessa del crollo, il De Profindis per il Portale… morto di vecchiaia.
No, non può pensare di cavarsela; se non dovrà risponderne davanti alla legge, ne risponderà certamente davanti ai suoi cittadini che le chiedono conto, come sta facendo il Coordinamento Mario Maruffi.
Ora c’è, come ci ha scritto l’amico Michele Concilio, da rimboccarsi le maniche: vanno sorvegliate quelle macere preziose abbandonate sul ciglio della strada, c’è da metterle in sicurezza e catalogarle, c’è da restituire alla città di Ciampino, quel Portale maestoso.
Questi gli obiettivi della conferenza stampa del Mario Maruffi del 4 maggio, oltre alla necessità di ristabilire la corretta informazione sulle vicende del crollo.

La conferenza stampa

Caro Luigi, ho appena letto la tua... Una email di Michele Concilio

Il Portale su LA RUBBLICA

I documenti del Portale