caratteristiche del colibrì
Colibrì La leggerezza dell'informazione

Giornale su ambiente e diritti
www.ciampinonet.it
Home Page
Posta
Archivio
Rubriche
Le nostre Strisce
Igdolab
Appuntamenti
Contattaci





Ciampino: l’ignavia al potere

"È sempre colpa di qualcun altro"
Un muro che si alza e separa due quartieri, una scuola che scompare insieme alla sua offerta formativa, non sono cose che li riguardano…

Della questione della stazione di Acquacetosa ne abbiamo già scritto. La situazione è ferma allo scavalco dei cittadini dal buco della rete da una parte e dall’altra del muro. Dei lavori del sottopasso che dovevano cominciare i primi di ottobre neanche l’ombra, … la colpa non sarebbe di chi amministra Ciampino, bensì delle Fs: quando su Colibrì e su Anni Nuovi gli è stato sbattuto in faccia che, in altre zone d’Italia, per situazioni identiche, Sindaci che hanno l’onore di rappresentare le popolazioni che amministrano hanno preteso ed ottenuto nel giro di un mese l’attraversamento a raso protetto, la risposta è stato il silenzio. Probabilmente stanno ancora fischiettando con gli occhi rivolti al cielo. E la situazione perdura senza sbocco dal giugno scorso! Malgrado gli inserti pubblicitari sul sito del Comune.

Identico, se non più grave l’atteggiamento sulla questione dello smembramento della scuola media Umberto Nobile, da sempre una scuola d’eccellenza. Di fronte ad una normativa nazionale che ha l’obiettivo di ridurre i costi, l’Amministrazione ha elaborato tre proposte tutte e tre insensate dal punto di vista della funzionalità scolastica e non sapendo cosa decidere manda tutto a Regione e Provincia: se il risultato sarà lo smembramento di una scuola d’eccellenza come la U.Nobile (che si tradurrà anche in mancanza di spazi per l’attuazione delle offerte formative finora svolte) …non sarà colpa loro!

Salviamo l’Umberto Nobile, l’intervento di un genitore

Per meglio comprendere qual è stata finora l’offerta formativa della Nobile si legga:
Estratto Verbale Consiglio Istituto 13.10.11

Tre proposte per lavarsene le mani:
la delibera di Giunta

Questo il testo della Petizione che ha raccolto più di 600 firme tra i genitori:
Petizione

L’appello dei docenti della Nobile:
lettera aperta al Territorio

Ciampino, 7-11-2011, La redazione di Colibrì