caratteristiche del colibrì
Colibrì La leggerezza dell'informazione

Giornale su ambiente e diritti
www.ciampinonet.it
Home Page
Posta
Archivio
Rubriche
Appuntamenti
Contattaci




mercoledì 31 ottobre 2007

oggetto: URGENTISSIMO - SOSPESA ORDINANZA ENAC PER RIDUZIONE VOLI


Comunicato stampa inviato oggi.

E' successo un fatto gravissiomo: il Consiglio di Stato ha sospeso il 25 ottobre l'ordinanza ENAC e farà l'udienza di merito il 7 novembre.
La notizia è uscita sul sole 24 ore di oggi, inserto "ROMA" (allegato).
Neanche il sindaco Perandini sapeva nulla.
La cosa è stata confermata, solo dopo numerose telefonate in tarda mattinata. Perciò abbiamo deciso di fare questo comunicato urgente (spedito a stampa, ministeri, regione, provincia, sindaci).
C'è la proposta di organizzare qualcosa insieme ai comuni prima del giorno dell'udienza.

--------------------------------------------

COMITATO PER LA RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE DELL’AEROPORTO DI CIAMPINO

CINECITTÀ PER LA DIFESA DEI BENI COMUNI - CONTRO L'INQUINAMENTO AEREO

COMUNICATO STAMPA


Ciampino, 31 ottobre 2007

Apprendiamo oggi da fonti di stampa che ancora una volta la compagnia Ryanair, quella definita dal ministro britannico dell’Ambiente Ian Pearson "la faccia irresponsabile del capitalismo", ha trovato il favore della Magistratura italiana. Il Consiglio di Stato ha sospeso, il 25 ottobre, la pur insufficiente ordinanza ENAC che riduce da 138 a 100 il numero massimo giornaliero di aerei di linea sul martoriato aeroporto di Ciampino a causa dello stato di usura della pista di volo.
Evidentemente in Italia gli “irresponsabili” non fanno più notizia e anche lo Stato italiano, nel suo complesso, non ritiene un suo dovere tutelare la sicurezza e la salute dei cittadini.
I cittadini di Ciampino, Marino e del X Municipio di Roma esprimono il loro sconcerto e la loro delusione di fronte a uno Stato che rinuncia alla sua sovranità e ai suoi doveri verso la collettività privilegiando la tutela dell’interesse privato.
I cittadini auspicano che nell’udienza di merito, che si terrà il 7 novembre, venga messa al primo posto la tutela della salute e della sicurezza dei cittadini e dei passeggeri.



info@comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it




martedì 30 ottobre 2007

oggetto: Convocazione Consigli Comunali

Sul sito del Comune di Cimapino sono on-line le convocazioni dei Consigli Comunali del 5 novembre e del 7 novembre 2007

O.d.g. Consiglio Comunale del 5.11.2007 http://www.comune.ciampino.roma.it/consigli_comunali/CONVOCAZIONI/05-11-2007.doc

O.d.g. Consiglio Comunale del 7.11.2007 http://www.comune.ciampino.roma.it/consigli_comunali/CONVOCAZIONI/07-11-2007.doc



stampa@ciampinoincomune.it




martedì 30 ottobre 2007

oggetto: FESTA DELL'AMBIENTE E DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

DOMENICA 4 NOVEMBRE a Ciampino
FESTA DELL'AMBIENTE E DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA PRESSO IL PARCHEGGIO DI VIALE KENNEDY, AREA MERCATO GIORNALIERO


http://www.comune.ciampino.roma.it/immagini/festa_ambiente_4novembre.gif



stampa@ciampinoincomune.it




lunedì 29 ottobre 2007

oggetto:

Vorrei porre una domanda alla redazione???
Ma perchè siete sempre molto amici di una parte verde/rossa dell'amministrazione e criticate nel contempo Perandini e la sua nuova formazione di governo.
Vorrei capire questo se è possibile, ma non per polemica perchè comunque sono un vostro assiduo lettore apprezzando il vostro lavoro vorrei continuare ad esserlo!!!



bobo75sl@libero.it

********************************************************************


Nota della redazione in risposta alla email di Bobo





sabato 27 ottobre 2007

oggetto:

Abbiamo espresso una preferenza, personale, qualificata, onesta, pulita.....
Ci hanno deriso, il nostro candidato ex-assessore non c'è più: cosa ce ne facciamo di un nuovo assessore che non conosciamo e che oltretutto proviene da una formazione politica che non ci rappresenta? E cosa ha fatto la segreteria del suo partito per salvaguardare gli elettori che hanno eletto personalmente perchè lo conoscono Andrea Acciari?
Qualcuno ci spieghi le logiche che regolano questo strano mondo della politica!



Guerrino&Silvia
guerrino.bacaloni@email.it



giovedì 25 ottobre 2007

oggetto:comunicato stampa


COMUNICATO STAMPA
Ciampino, 25 ottobre 2007
AEROPORTO DI CIAMPINO - QUALE FUTURO PER I CITTADINI?



info@comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it




giovedì 25 ottobre 2007

oggetto:Allaccio ACEA


Relativamente all'articolo dell'allaccio in fogna, bisogna capire se esiste il CERTIFICATO DI REGOLARE ALLACCIO IN FOGNA.
Qualora ci fosse questo certificato, l'utente, a mio parere, potrebbe operare con l'ausilio di una perizia tecnica che assevera lo stato dell'allaccio.

In questo senso le attività commerciali potrebbero iniziare la propria attività in attesa del rilascio del certificato da parte dell'ACEA.
(è comunque opportuno che il mio consiglio venga ratificato dall'ACEA).

Nella speranza di essere stato di aiuto, saluto distintamente.


Alessandro Bacaloni
roma@amministratoreunai.it




mercoledì 24 ottobre 2007

oggetto:Ecco la nuova giunta



Sergio Pede
sergiopede@virgilio.it




mercoledì 24 ottobre 2007

oggetto:la selva di Paliano sta per essere......


Ciao a tutti,
vi giro l'e-mail che mi è arrivata oggi.
stefano mercurio
----------
Buongiorno a tutti,
mi chiamo Andrea e volevo intervenire con questo post per informare quante più persone su ciò che sta avvenendo a due passi da Roma.
Tra poco più di un mese la Selva di Paliano, l'ex parco a due passi da Roma,per trenta anni oasi naturale dove osservare libere decine di specie di uccelli,luogo visitato da circa nove milioni di persone, bosco che ha ospitato il set di "Non ci resta che piangere", verrà venduta all'asta in 31 lotti.
Sto dando una mano agli amici dell'associazione "Il Grillo Parlante", organizzando una raccolta di firme cartacee da presentare al Ministro dell'Ambiente, visto che nella più totale illegalità (e indifferenza delle istituzioni e degli enti) si sta già procedendo alla spartizione di alcune aree.
Il filmato da me girato pochi giorni fa lo testimonia.

http://www.youtube.com/watch?v=E_hWGEgVH7c

E' necessario preservare il Parco dallo smembramento che porterebbe i soliti palazzinari ignoti a farne quello che vogliono.
Sul sito anche la possibilità, con un semplice click, di inviare una mail di protesta, da sottoscrivere, al Ministro Pecoraro Scanio.
Da oggi chi vuole può sottoscrivere la petizione on line!

http://www.petitiononline.com/SELVA/petition.html

http://www.assgrilloparlante.com

http://trattorialidillio.forumcommunity.net/

Sbrighiamoci che il tempo stringe,l'asta é fissata per la fine di ottobre 2007!!


familysette
familysette@libero.it




mercoledì 24 ottobre 2007

oggetto:


salve siamo del blog apriamogliocchi.myblog.it, abbiamo ricevuto questa e-mail. In confronto alle tante incompetenze del nostro comune sembra nulla, ma per questo cittadino rappresenta quasi tutto. Vi chiediamo un aiuto per far rimbombare la notizia. Bisogna far notare alla gente che è vergognoso il comportamento del comune in queste situazioni, un comune non puo' lasciare solo un cittadino. Non è necessario aggiungere di piu', la lettera parla da sola.

"Cari amici del blog, vi racconto una storia di ordinaria follia,di quelle che rovinano la vita alle persone mettendole al lastrico, causata dalla burocrazia e che evidenzia la distanza delle istituzioni dal cittadino..."


Marco Ciambotta
sofficio@hotmail.it




martedì 23 ottobre 2007

oggetto:Pantanella, Bronx di Ciampino


Un milione di ringraziamenti per le buche della chiesetta S. Luigi di via dei Laghi. Siete stati fantastici.
Sempre a Pantanella, territorio di Ciampino, esiste una stazione o meglio una fermata della linea Roma - Albano. E' molto utilizzata dagli studenti e anche da tantissimi pendolari. Per anni abbiamo percorso il vialetto d'accesso, durante l'inverno, brancolando nel buio, in caso di pioggia senza alcun riparo. Fino all'anno scorso quando un paio di pendolari volenterosi si sono messi a distribuire dei modelli da completare con le proprie generalità, contenenti le richieste di qualche lampione, una tettoia, sistema di altoparlanti funzionante e una bacheca per esporre gli orari e comunicazioni. Le richieste furono inviate a Ferrovie, Comune di Ciampino, Provincia e Regione Lazio.
Ci fu anche l'appoggio dei giornali locali, che pubblicarono l'articolo. Dopo poco tempo furono installati i lampioni, furono montate 2 tettoie, anche se non perfette, meglio di niente, e fu installata una bacheca. Fu anche riparato il sistema di altoparlanti ma solo per pochi giorni, da allora non ha più funzionato. Ogni mattina non è mai sicuro che passa il treno.
Naturalmente alcuni "artisti" hanno ritenuto troppo squallidi gli arredi della stazione ed hanno provveduto ad abbellirli. Hanno scarabocchiato con bombolette le pensiline, i muretti e le bacheche. Non contenti hanno modificato la bacheca prima verniciando il vetro, poi lo stesso vetro è stato rotto ed alla fine buttato letteralmente alle ortiche, riempendo l'interno della bacheca di scritte oscene e scarabocchi, come da foto allegata. Un vero lerciume.
Mi domando, Non sarebbe il caso di coinvolgere il preside dell'Istituto Tecnico Michele Amari per effettuare una colletta tra gli studenti(tra i quali certamente si nascondono gli "artisti" di cui sopra) per finanziare la ripulitura degli oggetti imbrattati e la riparazione della bacheca, senza ricorrere ad ulteriori finanziamenti pubblici?


anna181@libero.it



martedì 23 ottobre 2007

oggetto:E le strade continuano a rimanere chiuse............


Dopo la segnalazione via e-mail del 18 corrente mese, ho notato con piacere che la perdita d'acqua è stata riparata(dopo mesi) e la strada per valle marciana è ancora chiusa ma i lavori sembrano finiti. Ieri mattina l'ho imboccata nonostante completamente dissestata ma almeno senza scavi. A metà la sorpresa. Hanno lasciato aperto un solo tombino, transennato e al centro della strada, che non permetteva il passaggio di nessuna macchina in entrambi i sensi. Dopo varie imprecazioni sono dovuta tornare indietro ed ho fatto tardi al lavoro. E loro giocano.....Se si lavora così...........
Almeno mi dicessero quanto dureranno sti maledetti lavori...
Mi fa piacere constatare che altre persone sono contrarie alla follia del "nodo squarciarelli". Possibile che non ci sia niente da fare per fermare questi "malati di mente" che hanno partorito questo scempio ambientale?


Donatella S.
donys23@tim.it




martedì 23 ottobre 2007

oggetto: Parco di Paliano


Ciao, conosci cosa sta accadendo al parco di Paliano?
Qualora tu non lo sapessi, guarda questo video

http://www.youtube.com/user/assgrilloparlante

Cordialità

Claudio Pighin
cpighin@gmail.com




martedì 23 ottobre 2007

oggetto: MARTEDI' 23 OTTOBRE RIUNIONE DEL COMITATO


MARTEDI' 23 OTTOBRE ORE 21.00
PRESSO LA PRO-LOCO DI CIAMPINO
(Via del Lavoro, 61)

RIUNIONE DEL COMITATO
All'Ordine del Giorno l'organizzazione della Assemblea Pubblica del 27 ottobre


info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it




domenica 21 ottobre 2007

oggetto: Manifestazione del 20 ottobre: un fiume rosso in piena


Sono tanti, anzi tantissimi e non smettono di arrivare alla destinazione prestabilita di Piazza San Giovanni. E’ un fiume di gente, quello della manifestazione del 20 ottobre a Roma, partita da Piazza della Repubblica e Piazza Esedra.

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




venerdì 19 ottobre 2007

oggetto:nodo squarciarelli


salve ho visto finalmente il progetto completo del famoso nodo squarciarelli,visibile a via castel de paolis..concordo con alcune persone che lo hanno definito "FOLLE" praticamente, nell'insieme costoso per lo Stato Italiano e dannoso per il nostro ambiente..bastava fare dei sensi unici..con alcune piccole modifiche.
Di questo passo della nostra campagna dei castelli romani dove è presente il miglior vino cosa ne restera'?
case e centri commerciali.
cordiali saluti

adrimolazza@libero.it




venerdì 19 ottobre 2007

oggetto:Sindacati sul piede di guerra contro la liberalizzazione del Cotral


Non c'è dubbio, sulla questione di Cotral. L’Azienda sta forzando la tappa verso una liberalizzazione del servizio. Lo fa attraverso una delibera, che di fatto è il primo passo verso lo spacchettamento dell’Azienda.

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




mercoledì 17 ottobre 2007

oggetto:Segnalazioni


Trovo il vostro sito molto bello, molto utile per i cittadini che vogliono fare segnalazione di disservizi e, perché no, anche complimentarsi con gli enti che si dimostrano efficienti. Per questo ne approfitto per fare 2 segnalazioni :

1) Da diverso tempo su via Doganale, a ridosso dell'Anagnina, scorre un "fiume" d'acqua, che, visto che si avvicina l'inverno, potrebbe diventare ghiaccio e in ogni caso è assuro sprecare, da mesi, acqua potabile. Non so neanche a quale comune appartiene quella zona, a rivolgermi e chi dovrebbe intervenire..

2) Siccome mi sposto spesso da Marino a Frascati e le strade principali sono impraticabili in certi orari, avevo preso l'abitudine di utilizzare strade secondarie per Grottaferrata. Via S.Anna è stata chiusa e non si sa quando aprirà, per la pericolosità del mulino vicino S. Nilo, regolarmente abitato da extra comunitari.
L'altra strada era quella per Valle Marciano. Quest'ultima è chiusa da mesi per la costruzione delle fognature a cura di un solo addetto, sotto lo sguardo attento di altri 4 operai.
Nessuno è in grado di dire quando finiranno questi lavori-lumaca. Risultato : tutto il traffico va ad intasare via Doganale, direzione Anagnina, con code chilometriche. Mi sorge un dubbio. Non è che per caso qualche abile ha organizzato il tutto per accelerare la realizzazione del FOLLE progetto del "NODO SQUARCIARELLI", che deve distruggere quei pochi vigneti rimasti?
Saluti


Donatella S.
donys23@tim.it




mercoledì 17 ottobre 2007

oggetto: " GIOVEDI' 25 OTTOBRE LISA CLARK e PIER LUIGI SULLO a GROTTAFERRATA


Salve, desidero invitarvi alla seguente iniziativa che vi esorto a diffondere.
Grazie


Enrico Del Vescovo
enricodelv@fastwebnet.it




mercoledì 17 ottobre 2007

oggetto: COMUNICATO STAMPA


Comitato promotore dei Referendum Contro la precarietà e per la democrazia

Depositati in Cassazione tre quesiti referendari contro il lavoro precario e per la democrazia sindacale


Comitato Referendario Basta Precarietà
bastaprecarieta@gmail.com




martedì 16 ottobre 2007

oggetto:Aeroporto di Ciampino: Comunicato Stampa del Sindaco Perandini


Ryanair ha annunciato ricorso anche al Consiglio di Stato dopo l'ordinanza Enac e il pronunciamento del Tar Lazio sulla riduzione dei voli low-cost a Ciampino.

Perandini: "Difenderemo quel provvedimento costituendoci in ogni sede. Anzi, O'Leary si prepari a ridurre sempre di più i voli su Ciampino".


stampa@ciampinoincomune.it




lunedì 15 ottobre 2007

oggetto:AEROPORTO DI CIAMPINO - BASTA CON LE FARSE


COMUNICATO STAMPA

Ciampino, 16/10/2007
Dall'inizio di Agosto i comitati dei cittadini di Ciampino, Marino e del X Municipio di Roma hanno ripetutamente chiesto al Ministero dei Trasporti prospettive chiare su una rapida e drastica riduzione dei voli di linea nell'aeroporto di Roma Ciampino fino a tornare ai livelli del 2001.
A queste legittime richieste dei cittadini è stato ripetutamente contrapposta la priorità della decisione su dove collocare il terzo aeroporto del Lazio.
I cittadini di Ciampino, Marino e del X municipio di Roma non parteggiano per una o l'altra collocazione di questo fantomatico terzo scalo, ma alla sua realizzazione è stata legata dal Ministero dei Trasporti la definitiva soluzione delle intollerabili condizioni di vita che i cittadini delle tre città sono costretti a subire.
Questo balletto delle scelte che non vengono fatte si trascina vergognosamente oramai da mesi e suona come una drammatica presa in giro per i cittadini che, per ammissione dello stesso Ministro, del Sindaco di Roma Veltroni e dell'intero Consiglio Regionale vivono esposti a gravi rischi per la salute.
I cittadini di Ciampino, Marino e del X Municipio di Roma chiedono che questa farsa finisca. Chiedono che, indipendentemente dalla realizzazione di altri ipotetici scali, venga immediatamente predisposte misure che, in tempi brevi e certi, attuino una drastica riduzione dei voli nello scalo di Roma Ciampino, con l'obiettivo di tornare rapidamente ai livelli di traffico del 2001 e di ripristinare la legalità in questo aeroporto.


info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




domenica 14 ottobre 2007

oggetto: La nostra salute non è low-cost


Il 13 ottobre si è svolto il corteo a Ciampino, indetto dall’Assemblea Permanente NoFly. che chiedono la riduzione immediata dei voli all’aeroporto G. Pastine e respingono l’accordo – farsa – firmato a luglio, a fronte dell’irrisoria diminuzione del traffico aereo. Un corteo di circa 500 persone è partito da Piazza della Pace in maniera ordinata e pacifica...

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




venerdì 12 ottobre 2007

oggetto: Risposta articolo ASP


Egregio direttore di Colibrì, voglio ancora una volta ringraziarLa pubblicamente, per lo spazio che ha concesso alla voce dell'opposizione. Una voce "rauca" in realtà e non per mia colpa, perché come ha potuto constatare dai miei passati documenti, e da quelli che le allegherò ora, la maggioranza che governa questa città ha tutto l'interesse, ogni volta, ad insabbiare e mettere il bavaglio della censura alle forze politiche di opposizione...


Nicola Cosimo Olivieri
Consigliere Comunale di F.I.
consigliere.olivieri@libero.it




venerdì 12 ottobre 2007

oggetto:RESPINTO IL RICORSODI RYANAIR


IL TAR DEL LAZIO HA RESPINTO IL RICORSO DI RYANAIR


E' stato respinto oggi dal TAR del Lazio il ricorso presentato da Ryanair contro la delibera 14/2007 dell’ENAC che limita, dal 1 novembre, il NUMERO MASSIMO di voli di linea a Ciampino da 138 al giorno a 100 al giorno.

Ricordiamo che questa sentenza è importante perchè riconosce al Governo italiano il diritto e il potere di limitare il traffico in un aeroporto (potere che è stato più volte messo in discussione anche da precedenti sentenze del TAR). Però questa sentenza e la direttiva ENAC, che ora potrà entrare in funzione, si limitano a evitarci, per ora, un ulteriore aumento dei voli MA NON CI LEVANO IL TRAFFICO DI CINQUE MILIONI DI PASSEGGERI ALL'ANNO CHE CI RENDE LA VITA IMPOSSIBILE.

ORA VOGLIAMO CHE IL MINISTERO DEI TRASPORTI E LA REGIONE CI DICANO COME E QUANDO INTENDONO RIDURRE IL TRAFFICO FINO A TORNARE AI LIVELLI DEL 2001 E A RIPORTARE L'AEROPORTO DI CIAMPINO AL RISPETTO DELLE LEGGI ESISTENTI.

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




giovedì 11 ottobre 2007

oggetto: risposta a Fabio


Volevo farti notare un particolare su quello che hai scritto: Gli utenti della zona 167 e via Mura dei Francesi, con il vecchio orario prima del 30.09, avevano a disposizione, dopo le ore 13, un treno ogni mezz'ora. In quanto potevano usufruire della Roma-Albano (partenza al minuto 06 da Rm Termini), con fermata ad Acqua Acetosa, e della Roma Velletri (con partenza al minuto 34 da Rm Termini), con fermata a Casabianca.
La navetta da Ciampino a Velletri, ferma a Casabianca (arriva al minuto 20), ma si va a sovrappore all'orario della Roma - Albano (arrivo ad Acqua Acetosa al minuto 31).
Pertanto è svanita la possibilità di usufruire di un servizio di un treno ogni mezz'ora, calcolando pure che se per arrivare 10 minuti prima bisogna fare un cambio alla stazione di Ciampino.
Invece di tagliare le ferrovie, in concerto con la Regione Lazio, dovrebbero prevedere un treno cadenzato ogni mezz'ora su entrambe le tratte. A farne le spese siamo sempre noi pendolari, che potremmo avere un servizio ottimo, che con scarsi 20 minuti ti collega Ciampino con la stazione Termini, invece di attendere 1 ora per vedere partire il treno per Albano, Velletri e Frascati.


Roberto Sensi
roberto.sensi@aiaciampino.it




lunedì 10 ottobre 2007

oggetto:DOMANI 11 OTTOBRE PRESIDIO DAVANTI AL TAR DEL LAZIO


DOMANI DALLE 9.00 ALLE 13.00 SI TERRA' UN PRESIDIO NEI PRESSI DELLA SEDE DEL TAR LAZIO. IL PRESIDIO SI SVOLGERA' IN VIA CHIARADIA (che è una traversa di Via Flaminia nei pressi del numero 189)



RETE DEI CITTADINI CONTRO L'INQUINAMENTO DELL'AEROPORTO DI CIAMPINO Roma, 9 ottobre 2007 PRESIDIO DEI CITTADINI AL TAR CONTRO L'ARROGANZA DI RYANAIR

In occasione dell'udienza al Tar del Lazio, prevista per giovedì 11 ottobre, che valuterà il ricorso di Ryanzir contro la riduzione dei voli nell'aeroporto di Ciampino, i cittadini di Roma, Ciampino e Marino hanno organizzato un presidio dalle ore 9 alle 13 in via E. Chiaradia, nei pressi dell'ìngresso del Tar del Lazio in via Flaminia 189.
Il presidio è stato indetto dai comitati della Rete per denunciare l'atteggiamento arrogante di Ryanait, che ha da sempre dichiarato di non voler lasciare l'aeroporto di Ciampino in alcun modo, nonostante il gravissimo inquinamento acustico e ambientale causato dall'aumento del traffico aereo dovuto ai voli low-cost. I cittadini di Ciampino, Roma e Marino da anni denunciano la gravità della situazione, giunta a livelli insostenibili, dimostrati anche dai dati delle centraline di monitoraggio ambientale solo da poco installate nei pressi dell'aeroporto.
Dalle analisi preliminari, secondo gli scenari acustici in corso di approvazione in Commissione aeroportuale, sarebbero decine di migliaia i cittadini che sopportano un attuali. Inoltre respirano quantità intollerabili di kerosene e polveri sottili. Nonostante questa situazione, Ryanair si è opposta alla sia pur insufficiente riduzione dei voli ordinata da Enac che dovrebbe entrare in vigore a partire dal primo novembre. La Rete dei cittadini ha allora indetto un presidio per affermare, ancora una volta, che bisogna ridurre urgentemente i voli nell'aeroporto di Ciampino e riportarlo ai livelli di traffico del 2001, prima dell'arrivo delle compagnie low-cost.

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




martedì 9 ottobre 2007

oggetto:Elezioni Primarie PD nel collegio Roma-Ciampino


Elezioni Primarie Partito Democratico - Domenica 14 ottobre 2007

PD-Ciampino
posta@pdciampino.it




martedì 9 ottobre 2007

oggetto:Modifica orari treni linea Roma-Velletri


Gentile redazione di Colibri',vi scrivo in merito al vostro articolo sulla modifica degli orari dei treni Roma-Velletri,per fare alcune precisazioni.
1)Le modifiche agli orari sono state decise da Trenitalia in accordo con la Regione Lazio per migliorare la regolarita'e la puntualita'dei treni stessi, perennemente in ritardo.
2)E'vero che sono state eliminate 4 fermate "minori"(Casabianca,Cancelliera, San Gennaro e Sant'Eurosia)ai treni pomeridiani e serali Roma-Velletri e viceversa,ma e'altrettanto vero che vi e'stata una "compensazione"in tal senso, facendo effettuare dette fermate ai treni navetta Ciampino-Velletri e viceversa, quindi la "sostanza" dell'orario non cambia,gli utenti di dette stazioni avevano un treno l'ora per senso di marcia col vecchio orario e continuano ad avere un treno l'ora anche con il nuovo orario.
3)Lo "svantaggio" e'solo quello di dover arrivare a Ciampino e cambiare treno per raggiungere Roma e viceversa,oltre allo "slittamento"di circa mezz'ora dei nuovi orari.
4)Infine, e questo a mio avviso e'un vantaggio per il traffico di Ciampino,vi e'stato il dimezzamento del tempo di chiusura del PL di Casabianca,in quanto i treni composti da vetture a doppio piano transitano senza fermarsi(quindi meno tempo di chiusura PL),mentre i convogli navetta Ciampino-Velletri e viceversa, essendo treni Minuetto di sole 3 carrozze fermandosi oltre il dispositivo che regola l'apertura e chiusura del PL permettono l'apertura di questo anche mentre sono fermi in stazione ad espletare il servizio viaggiatori.
Mi auguro che,col cambio d'orario del 9 dicembre prossimo dette modifiche vengano rese definitive,in quanto io personalmente ho riscontrato un notevole miglioramento delle condizioni di viaggio,e come me anche altri pendolari. Bisogna infatti a mio avviso tener conto principalmente dei benefici che detta modifica ha apportato.
Vi ringrazio per la vostra attenzione.Mi farebbe piacere poter ricevere una vostra risposta scritta sull argomento.
Cordialmente

Fabio
fabioab83@fastwebnet.it




lunedì 8 ottobre 2007

oggetto:DOMANI 9 OTTOBRE RIUNIONE DEL COMITATO


DOMANI, MARTEDI' 9 OTTOBRE 2007 ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) SI SVOLGERA' LA RIUNIONE DEL COMITATO.

All'ordine del giorno:
- Partecipazione al presidio davanti al TAR Lazio organizzato dalla Rete dei Comitati
- organizzazione dell'Assemblea Pubblica del 27 ottobre in Sala Convegni a Ciampino con l'invito ai cittadini, ai sindaci, ai rappresentanti della Regione Lazio, del Ministero dei Trasporti etc.
- volantini, manifesti e altre iniziative per promuovere l'assemblea.

TUTTI GLI ADERENTI ALLA MAILING-LIST SONO INVITATI A PARTECIPARE

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




martedì 2 ottobre 2007

oggetto: NoFly- Corteo cittadino sabato13 ottobre - Assemblea pubblica venerdì 5 ottobre




13 ottobre corteo cittadino Dal 2001 ad oggi l’incremento del traffico aereo sull’aeroporto di Ciampino, passato da 23.000 voli agli attuali 70.000 circa l’anno, sta provocando danni irreversibili alla salute della popolazione. All’insopportabile rumore e all’inquinamento atmosferico, si aggiunge l’elevato rischio legato al sorvolo di aerei a bassissima quota su piazze, scuole e zone densamente popolate.


Assemblea Permanente No Fly
pnoflyforum@gmail.com




martedì 2 ottobre 2007

oggetto:Presentazione dei Candidati di Ciampino alle Primarie delPartitoDemocratico


COMUNICATO STAMPA

Presentazione dei Candidati di Ciampino alle primarie del PD

Sabato 6 Ottobre, presso la Sala Convegni di Via del Lavoro, avverrà la presentazione dei candidati di Ciampino della lista "Con Veltroni: ambiente, innovazione, lavoro, nel collegio 12 del Lazio alle elezioni primarie del Partito Democratico in calendario per il prossimo 14 ottobre.

Sono candidati all'assemblea nazionale (con Walter Veltroni candidato segretario nazionale) Angela Casaregola, l'On. Antonio Rugghia, il segretario dei DS Sandro Sudano e Mara Balsanelli.

Sono candidati all'assemblea regionale (con Nicola Zingaretti candidato segretario regionale) il Sindaco Walter Enrico Perandini, il Capogruppo della Margherita Emanuela Collela, Emanuela Gentile, Anna Iannuzzi, Giovanni Terzulli, Gian Massimo Di Fabio e Valentina Tomanino).

Questi nomi rappresentano lo sforzo compiuto per garantire una forte rappresentanza politica, oltrechè femminile, giovanile e di partecipazione della società civile. Sul sito www.pdciampino.it sono disponibili tutti i materiali informativi sulle elezioni primarie del Partito Democratico.

PD-Ciampino
posta@pdciampino.it




lunedì 1 ottobre 2007

oggetto: 25 anni di teatro a Ciampino...


...seppur instabile, traballante o sgarrupato che sembri...il teatro di Antonio Berruto & Co. ci accompagna da ben 25 anni (...sembra ieri..)...con spettacoli che coinvolgono immancabilmente persone di tutti i tipi, che non sono mai scaduti (almeno a mia memoria) nell'autocelebrazione o nell'autocompiacimento del proprio "club".
Chiaramente orgoglioso di aver aiutato la compagnia insieme a Voi con un "per quanto possibile consono" contributo economico dell'Amministrazione, Vi invio la locandina con orari ed appuntamenti! P.S. Ringrazio particolarmente Marco Miconi e Fabrizio Galieti...per la passione e la perseveranza...!

Andrea Acciari
andreaacciari@tin.it




lunedì 1 ottobre 2007

oggetto: "Un uomo fioriva. Il viaggio verso Roma di Pier Paolo Pasolini".Intervista a Enzo Lavagnini


"Un uomo fioriva. Il viaggio verso Roma di Pier Paolo Pasolini". Intervista a Enzo Lavagnini .

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




domenica 30 settembre 2007

oggetto: la Repubblica:


Gentile colibrì, Nino Musicò ha pensato di inviarti un articolo di "Repubblica.it".
Insieme alla pagina, Nino Musicò ti invia questo messaggio:

---- e noi non ci meritiamo nulla? ----
Per visualizzare l'articolo, clicca sul link seguente:

http://www.repubblica.it/2007/09/sezioni/cronaca/architetti-a-genova/architetti-a-genova/architetti-a-genova.html


Nino musicò



domenica 30 settembre 2007

oggetto:MARTEDI' 2 OTTOBRE RIUNIONE DEL COMITATO


MARTEDI' 2 OTTOBRE 2007 ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) SI SVOLGERA' LA RIUNIONE DEL COMITATO.

TUTTI GLI ADERENTI ALLA MAILING-LIST SONO INVITATI A PARTECIPARE ALL'ORDINE DEL GIORNO CI SARANNO LE INIZIATIVE DA ADOTTARE NEL PROSSIMO PERIODO.

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




venerdì 28 settembre 2007

oggetto: ed ora ci tolgono anche i treni!


Chi abita a Ciampino Nord, le fermate dei treni di Casabianca e Acqua Acetosa, sono fondamentali per non prendere l'auto fino alla stazione centrale.
Ora però trenitalia, ha pensato bene di togliere la fermata Casabianca a tutti i treni che partono da Termini e lasciarla solo per i treni che partono da Ciampino. In questo modo chi vuole usufruire della fermata proveniente da Roma, deve aspettare 20 minuti alla stazione di Ciampino.
Mi domando, come è possibile che vengano fatte queste variazioni senza che nessun nostro amministratore faccia richiesta che la fermata di Casabianca è fondamentale per il territorio di Ciampino? In questo modo siamo costretti a prendere la propria auto ed intasare sempre di più le strade cittadine. In più non possiamo prendere l'auto di Schiaffini perché in questo modo siamo obbligati a fare un altro abbonamento. Spero che ci sia qualcuno responsabile, che faccia chiarimenti in merito.

Cordiali Saluti

Roberto Sensi
roberto.sensi@aiaciampino.it




martedì 25 settembre 2007

oggetto: Assemblea Permanente NoFly- Corteo cittadino il 13 ottobre


Dal 2001 ad oggi l’incremento del traffico aereo sull’aeroporto di Ciampino, passato da 23.000 voli agli attuali 70.000 circa l’anno, sta provocando danni irreversibili alla salute della popolazione. All’insopportabile rumore e all’inquinamento atmosferico, si aggiunge l’elevato rischio legato al sorvolo di aerei a bassissima quota su piazze, scuole e zone densamente popolate...

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




venerdì 21 settembre 2007

oggetto:RIUNIONE URGENTE COMITATO STASERA


QUESTA SERA ORE 21.00 RIUNIONE URGENTE ALLA PRO-LOCO CIAMPINO PER DISCUTERE ADESIONE CON LEGAMBIENTE ALLA CAUSA AL TAR CONTRO RYANAIR. AVVISATE ALTRE PERSONE.

LE COMPAGNIE LOW COST EUROPEE HANNO DECISO DI APPELLARSI ALLA UNIONE EUROPEA CONTRO RIDUZIONI TRAFFICO A CIAMPINO .

VI RICORDIAMO INOLTRE CHE MARTEDI' 25 SETTEMBRE CI SARA' COMUNQUE LA RIUNIONE ORDINARIA DEL COMITATO ORE 21.00 PRESSO PRO-LOCO CIAMPINO.

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




venerdì 21 settembre 2007

oggetto: Chiesa di San Luigi


Sono Anna R. ed abito a Pantanella. Ho letto la segnalaziene delle buche, presenti da anni nel parcheggio della chiesa di via dei laghi.
Più che buche, secondo me sono cedimenti di condotte presenti sel sottosuolo.
Mi meraviglio come nessuno sia intervenuto per scongiurare il pericolo gravissimo che corrono le persone che parcheggiano le loro autovetture per partecipare alle funzioni religiose. Una sera, all'ucita dalla messa delle 21, dove ho accompagnato mia nonna, ci sono quasi cascata dentro a quella più grossa, perchè il cassonetto , che di solito la protegge, era stato spostato.
Possibile che gli addetti allo svuotamento dei cassonetti non hanno mai segnalato l'anomalia? O è normale che i cassonetti servono anche per tappare le buche ?

anna181@libero.it





giovedì 20 settembre 2007

oggetto: Chiesetta S.Luigi, via dei Laghi


Da diversi anni si è aperta una buca nel piccolo parcheggio della chiesetta di S. Luigi Gonzaga, a ridosso di via dei Laghi. Per evitare che ci cadesse qualcuno dentro la soluzione è stata di collocarci un cassonetto dei rifiuti sopra per nasconderlo. Della cosa ho avvertito alcuni amministratori verbalmente ma senza alcun risultato. In aggiunta al problema, da qualche mese se n’è aperta una seconda. Prontamente protetta con una pedana. Se se ne apre una terza che ci mettiamo ?
Naturalmente ci sarà qualche conflitto di competenza tra Comune, Provincia, ANAS. Comunque preso che il Comune di Ciampino si adoperi a rimuovere il pericolo, se di sua competenza o altrimenti faccia pressione sull’ente competente.

Biagio Vigorito
biagio.vigorito@tesoro.it





martedì 18 settembre 2007

oggetto: Freammenti


Salve, vorrei farvi notare che contrariamente agli anni passati per entrare nello spazio riservato a Frammenti bisognava pagare un biglietto d'ingresso, e se non ricordo male di 5 euro nella sera con ospite Ascanio Celestini. Faccio notare che a Ciampino Ascanio c'è venuto l'anno scorso e senza far pagare biglietti a nessuno.

Voi stessi scrivete:
"La capacità di SEMINTESTA si è dimostrata anche nell'esser riuscita a coinvolgere gli Sponsor Istituzionali: Regione, Provincia, Comunità Montana, Comune di Frascati. Anche se il Sindaco di Frascati ha sistematicamente disertato tutte le iniziative della manifestazione."

Se hanno avuto i soldi degli sponsor perchè quest'anno hanno fatto pagare un biglietto d'ingresso? Forse per questo il Sindaco di Frascati non si è fatto vedere, non voleva pagare l'ingresso come il sottoscritto. :-)

Grazie per l'attenzione

rest@libero.it




lunedì 17 settembre 2007

oggetto: chiarimenti sui numeri inerenti l'Aeroporto


Caro Colibrì (o, per meglio dire, caro Roberto Sinibaldi),

ho appena letto la polemica nata tra il vostro utente, Andrea, e voi sui numeri inerenti la riduzione dei voli commerciali a Ciampino. Solo per la precisione, vorrei segnalare quanto segue:
Andrea afferma nella sua e-mail: “Quindi parlare della diminuzione del 30% dei voli dal primo novembre è un qualcosa che non
esiste, proprio perchè non è previsto in nessun accordo ma solo nei titoli dati dal ministro Bianchi, dai giornali e dal sito dell'amm.ne comunale ciampinese
”...

Antonio D'agostini
antoniodagostino_002@fastwebnet.it



********************************************************************

Polemiche pretestuose
Risposta alla mail di Antonio D’Agostino




lunedì 17 settembre 2007

oggetto: Mola


...ho letto l'articolo sulla Mola...potrete sicuramente avere notizie più dettagliate interpellando Adolfo Aceti dell'ufficio ambiente o chiaramente l'assessore Antonio Malavolta...cmq, in soldoni la storia è questa: il terreno interessato dalla Mola è stato bonificato da materiale di scarto di tutti i tipi (le immondizie più variegate e ricercate del territorio)...ci sono ancora due vistosi cumuli da rimuovere.
La parte alta (dalla strada al fosso) sarà utilizzata dalla protezione civile per fare addestramento mentre la parte bassa (dalla strada interna alla strada asfaltata) dovrebbe essere utilizzata come area attrezzata per tutti.

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it



lunedì 17 settembre 2007

oggetto: nodo squarciarelli


salve,a riguardo al nodo squarciarelli proporrei invece di allargare queste strade di farle diventare a senso unico,vicolo della mola, e via delle selve nuove, adeguando soltanto alcuni assi trasversali come incroci via val de paolis con il ponte ferroviario che collega via castel de paolis e via valle marciana.
grazie cordiali saluti

cabrio206
Cabrio206@libero.it




venerdì 15 settembre 2007

oggetto:Non fa una piega


...ricordando con immenso affetto il grande Mario, non esitate a suggerire eventi, manifestazioni o qualsiasi altra cosa da proporre per i giovani a Ciampino! buon fine settimana !


Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




sabato 15 settembre 2007

oggetto:RIUNIONE COMITATO CIAMPINO IL 18 SETTEMBRE ORE 21


MARTEDI' 18 SETTEMBRE 2007 ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) SI SVOLGERA' LA RIUNIONE DEL COMITATO A CUI SONO INVITATI A PARTECIPARE ANCHE GLI ADERENTI AI COMITATI E ASSOCIAZIONI DELLA RETE DEI CITTADINI E DEI MOVIMENTI CONTRO L'INQUINAMENTO DELL'AEROPORTO DI CIAMPINO.

TUTTI GLI ADERENTI ALLA MAILING-LIST SONO INVITATI A PARTECIPARE.

ALL'ORDINE DEL GIORNO CI SARANNO LE INIZIATIVE DA ADOTTARE NEL PROSSIMO PERIODO (DIFFUSIONE VOLANTINI, INCONTRI CON IL MINISTERO DEI TRASPORTI, CON L'ASSESSORE ALL'AMBIENTE DELLA REGIONE LAZIO, CON I SINDACI DI CIAMPINO, MARINO E X MUNICIPIO DI ROMA, AZIONI LEGALI, ASSEMBLEA PUBBLICA NEL MESE DI OTTOBRE, RICORSO AL TAR DI RYANAIR).

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it





venerdì 14 settembre 2007

oggetto: Fermiamo il riarmo nucleare


Parla l'esponente dei Beati costruttori di pace e coordinatrice della campagna contro le atomiche - Lisa Clark...

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




mercoledì 12 settembre 2007

oggetto:lettera ad ADR


Invio la lettera che ho scritto ad ADR la società degli aeroporti di Roma Prima volevo segnalare 2 punti sullaeroporto:...

Andrea Califano
ac-arch@fastwebnet.it




lunedì 10 settembre 2007

oggetto:peracottari dell'etere


...questa è la TV che accompagna milioni di "TELESPETTATORI" a pranzo cena e colazione...!

UN AUTENTICO PAESE DI PERACOTTARI

(anche la faccia di chiedere il pagamento di un canone)


http://it.youtube.com/watch?v=BiidA9a3qtg


http://it.youtube.com/watch?v=ojKSLaGAoK4&NR=1


Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




lunedì 10 settembre 2007

oggetto:11 SETTEMBRE ORE 21 RIUNIONE COMITATO


MARTEDI' 11 SETTEMBRE 2007 ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) SI SVOLGERA' LA RIUNIONE DEL COMITATO.

TUTTI GLI ADERENTI ALLA MAILING-LIST SONO INVITATI A PARTECIPARE ALL'ORDINE DEL GIORNO CI SARA' LA DISCUSSIONE SULLE ATTIVITÀ AVVIATE NELLA RIUNIONE PRECEDENTE:

-nostra richiesta di incontro con il Ministero dei Trasporti;
- nostra richiesta di incontro con i sindaci (Ciampino, Marino e X Municipio di Roma);
- predisposizione possibili azioni legali e esposti dei cittadini;
- predisposizione di un volantino per informare i cittadini della REALE situazione attuale;
- possibile richiesta di incontro con l'Assessore Regionale all'ambiente (Zaratti) per discutere dei monitoraggi ambientali dell'aeroporto;
- organizzazione di un'assemblea pubblica per il mese di ottobre.

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it





venerdì 7 settembre 2007

oggetto:Comunicato stampa


"più mercato.....più fregato"
SdL propone un Referendum contro la precarietà.

SdL
SdL Sindacato dei Lavoratori





giovedì 6 settembre 2007

oggetto:RESOCONTO RIUNIONE COMITATO DEL 4/9/2007


Nel corso della riunione del Comitato che si è tenuta a Ciampino il 4 settembre sono state decise le seguenti iniziative:...

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it




giovedì 6 settembre 2007

oggetto:ROSE


E I VENDITORI DI ROSE NELLE TRATTORIE?

Come sempre in ogni legge c'è un pertugio. I provvedimenti governativi volti benevolmente a garantire la nostra sicurezza nei confronti di minacciosi lavavetri, accattoni ossessivi, writers accaniti eccetera, pur avendo il carattere del compendio organico, a nostro avviso hanno dimenticato i molesti venditori di rose nelle trattorie. Certo, si è pensato a chi detiene “impropriamente” bombolette spray (magari per verniciarsi un mobiletto, a casa) , si è pensato all'accattonaggio “molesto” (sic! Che sarebbe come dire “continuato”, mah?!? Ma chi chiede l'elemosina deve farlo badando a non turbare troppo il prossimo?), ma ci si è dimenticati di questo altro fondamentale aspetto. Le nostre sere saranno più pericolose, esposti come siamo e saremo ai venditori di rose e alle loro invasioni di campo nella nostra privacy. Senza nessuno che vegli su di noi. Siamo certi che un governo di destra avrebbe saputo far di meglio, senza dimenticanze; qui siamo solo all'improvvisazione; lasciamo il posto ai professionisti dell'ordine, che è meglio. Magari la destra avrebbe pensato anche a mettere le mani sui racket di chi schiavizza questo esercito di disperati...

Enzo Lavagnini
alavagnini@alias-images.it




martedì 4 settembre 2007

oggetto: ASSENZA IDRANTI SCUOLA DI VIA PALERMO


Chiedo scusa, sono rimasto a dir poco perplesso, ma ho letto solo ora questa notizia sul blog sotto riportato che sicuramente non ci fa fare una bella figura...vi chiedo di verificare se può corrispondere al vero, e se ciò fosse, di verificare a chi è imputabile la responsabilità, che (come è riportato in rosso), dagli idranti antincendio della scuola non usciva acqua...

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




martedì 4 settembre 2007

oggetto: Precisazione sull'aeroporto


Ciao,

sono Andrea, vi scrivo perchè ho letto sul vostro sito gli articoli riguardanti l'aeroporto, l'accordo firmato dal Ministro Bianchi, il ricorso di Ryanair e le risposte ufficiali del comune di Ciampino.

Ho visto che avete pubblicato anche un nostro comunicato relativo alla questione...

Andrea - No Fly
ur78@libero.it




martedì 4 settembre 2007

oggetto: RETTIFICA: L' INIZIATIVA NON PREVEDE LA PROIEZIONE DELDOCUMENTARIO"NON TACERE"



VI COMUNICHIAMO LA SEGUENTE RETTIFICA SULL' EVENTO PREVISTO PER IL GIORNO 6 SETTEMBRE A FRASCATI, RIGUARDANTE L' INCONTRO CON DON ROBERTO SARDELLI, ONDE EVITARE IL PROPAGARSI DI NOTIZIE ERRONEE: L' ASSOCIAZIONE CULTURALE ALTERNATIV@MENTE, ORGANIZZATRICE DELL' EVENTO IN QUESTIONE, CI TIENE AD INFORMARE, PER PRECISIONE ED ONESTA', CHE L' EVENTO IN QUESTIONE NON PREVEDE LA PROIEZIONE DEL DOCUMENTARIO " NON TACERE " DEL REGISTA FABIO GRIMALDI, COME ERRONEAMENTE COMUNICATO IN PRECEDENZA, POICHE' IL FILMATO DOVRA' ESSERE PROIETTATO AL FESTIVAL DI ROMA DI FINE OTTOBRE E DUNQUE NON PUO' ESSERE PROIETTATO.

PERTANTO DURANTE IL DIBATTITO SI POTRA' PARLARE ANCHE DEL DOCUMENTARIO, MA SOLO A TITOLO INFORMATIVO, SENZA IMMAGINI PROIETTATE.
CI SCUSIAMO PER LA PRECEDENTE INFORMAZIONE INESATTA E VI RINNOVIAMO CALDAMENTE L' INVITO A PARTECIPARE ALL' INCONTRO NUMEROSI.


IL PRESIDENTE di Alternativ@Mente
Enrico Del Vescovo
enricodelv@fastwebnet.it




lunedì 3 settembre 2007

oggetto: Concerto Gratuito nel Parco Aldo Moro


...come lo scorso anno con il concertone delle Radici nel Cemento (durante il quale, nella tranquillità e pace più assoluta si sono divertite centinaia di persone di tutte le età) anche quest'anno, grazie alla collaborazione con l'associazione culturale "Officine Ciampino", la rassegna Cinestate 2007 si conclude con un bellissimo concerto di impatto, sicuramente originale, giovane ed alternativo rispetto ai consueti appuntamenti nei quali più facilmente si può incappare nelle "estati nostrane"! ...

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




lunedì 3 settembre 2007

oggetto:AEROPORTO DI CIAMPINO - 4 settembre ore 21.00 - RIUNIONE DEL COMITATO


RICORDIAMO A TUTTI CHE MARTEDI' 4 SETTEMBRE 2007 ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) SI SVOLGERA' LA RIUNIONE DEL COMITATO.

TUTTI GLI ADERENTI ALLA MAILING-LIST SONO INVITATI A PARTECIPARE ALL'ORDINE DEL GIORNO CI SARA' LA DISCUSSIONE SULL'ATTIVITÀ DEL COMITATO NEL MESE DI SETTEMBRE.

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it





venerdì 31 agosto 2007

oggetto: Coipiediperterra: pensare globalmente per agire localmente


Un aeroporto a Viterbo? No, grazie!
Si e' costituito a Viterbo un Comitato che si oppone alla costruzione dello scalo viterbese e s'impegna per la riduzione del trasporto aereo. Ovunque esso sia.
Alla base degli intenti del neo comitato traspare la legittima opposizione alla non-conoscenza dei problemi ambientali che riguardano tutti noi e della conseguente consapevolezza negata dai poteri economici, cosiddetti forti. Un istanza che racchiude la tutela ad un diritto fondamentale: quello alla salute di ogni essere umano...

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




mercoledì 29 agosto 2007

oggetto: INCONTRO con don ROBERTO SARDELLI a FRASCATI, GIOVEDI' 6 SETTEMBRE



Desidero invitarvi a partecipare e diffondere questa iniziativa. Grazie.

Enrico Del Vescovo
enricodelv@fastwebnet.it




mercoledì 29 agosto 2007

oggetto: Quesrione ASP


Gentile Redazione, sono il consigliere comunale Olivieri e spero che darete anche a me spazio e voce per far conoscere un po meglio, e a tutta la cittadinanza, tutta la spinosa e ormai insostenibile faccenda ASP, che anno dopo anno sta assumendo posizioni ormai insostenibili per l’intera collettività...

Nicola Olivieri.
oxbvil@tin.it




venerdì 24 agosto 2007

oggetto: anteprima Left - su concessione autore-intervista a Stefano Graziani della loro esecuzione


Tre miliardi di bottiglie fermate con documenti falsi dal pm di Pordenone. Si spacciavano per marchi prestigiosi, ma contenevano un bianco qualsiasi. Una truffa che fa girare la testa. Dal Nord.

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




venerdì 24 agosto 2007

oggetto: COMUNICATO STAMPA  


solidarietà ai manifestanti di Heathrow

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




mercoledì 22 agosto 2007

oggetto: Sacco e Vanzetti: 23 agosto 1927. 80° anniversario della loro esecuzione



Il 23 agosto del 1927 Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti furono uccisi sulla sedia elettrica nel penitenziario del Massachussetts con l’accusa di rapina al calzaturificio Slater and Morrill di Boston. Durante il furto furono assassinati un sorvegliante e un cassiere. I tre processi, che precedettero le esecuzioni, tra evidenti incongruenze ed errori confermarono ingiustamente le accuse, nonostante le prove della loro estraneità ai fatti...

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




20 agosto 2007

oggetto:Come la pensa sull'aeroporto di Ciampino


Invio un mio contributo al dibattito. saluti.

sergio pede
Vice Sindaco di Ciampino
sergiopede@virgilio.it




lunedì 20 agosto 2007

oggetto:La polizia londinese attacca i protestanti di Heatrow


La scorsa notte sei persone sono state ferite e 14 arrestate durante la protesta sfociata nelle vicinanze dell'aeroporto Heatrow di Londra tra la polizia e i 1400 attivisti che si oppongono all'allargamento dello scalo londinese.
Alla protesta hanno preso parte associazioni e movimenti di tutto il Regno Unito, che allarmati dalla prevista costruzione della terza pista ne denunciano il conseguente danno ambientale dovuto all'aumento dei gas di scarico dei velivoli...

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




lunedì 20 agosto 2007

oggetto:ASP


Egregi sigg.ri. Presidente e Consigliere Colombraro, sto leggendo in questi giorni le interviste e le lettere pubblicate dal Colibrì circa la situazione dell'ASP, e nel frattempo, anche tramite la visita del relativo sito, sto cercando di farmi un idea complessiva di quanto in essere..

Emilio De Paolis
emilio.depaolis@gmail.com




sabato 18 agosto 2007

oggetto:Il metronomo si è fermato per Max Roach


Si è spento a Manhattan, all'età di 84 anni il metronomo del jazz per antonomasia: Max Roach. Basta soffermarsi sulle note di "drums unlimited" del 1966 per capire che questo appellattivo calzava a pennello.
Oppure ascoltare St.Louis Blues del medesimo LP, dove Max Roach passava dal 3/4 ai 7/8 e poi via verso i 4/4, senza destare il minimo sospetto. Un talento innato che ha lasciato in eredità un bagaglio musicale unico per le passate e per le generazioni a venire...

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




venerdì 17 agosto 2007

oggetto:...correzioni o mi sbaglio io?..proposta....


Ciao a tutti Voi,

1) nella Home page c'è l'articolo nel quale date notizia dei cantieri in corso della sinistra ciampinese, solo che sia nel logo in testa che nel link ci si riferisce alla S.D.; come se i quattro partiti, di cui poi si indicano i referenti, abbiano intenzione di aderire a questa neonata formazione, mentre a me sembra che così non è. ( forse sbaglio??!)

2) nel pubblicare la mia lettera non sarebbe stato meglio anche inserire un rimando all'intervista rilasciata da Pede? sennò non si capisce molto....( lo so io non l'ho fatto esplicitamente ma potevate farlo Voi!!)

grazie, saluti e buon lavoro

p.s.: proposta: perchè non aprire un dibattito sulle misure di "limitazione del traffico ed altro" che andranno in vigore il 17 settembre prossimo?,

Emilio De Paolis
emilio.depaolis@gmail.com



venerdì 17 agosto 2007

oggetto:A Ciampino arriva il "Pacchetto Ambiente". Un palliativo temporaneo


Dovrebbero essere tutte giustificabili le decisioni di un amministrazione comunale quando vengono adottati provvedimenti sul piano ambientale al fine di limitare le fonti inquinanti. Il Decreto Ministeriale n. 60 del 2002, prevede che ogni comune prenda dei provvedimenti finalizzati a ridurre i limiti d’inquinamento atmosferico quando questi siano ripetutamenti superati oltre la soglia di sicurezza.
Tuttavia, il “Pacchetto Ambiente” del comune di Ciampino ha tutti i presupposti per rivelarsi un semplice palliativo, in mancanza di un progetto a lungo termine che abbia l’intento di cambiare il nostro modus vivendi, mirando a sviluppare una maggiore consapevolezza ecologica nel territorio in cui viviamo...

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




giovedì 16 agosto 2007

oggetto:lettera a BEPPE GRILLO su aeroporto


Vi invio per conoscenza una mia mail che ho inviato a Beppe Grillo. Saluti

Andrea Califano
ac-arch@fastwebnet.it




venerdì 10 agosto 2007

oggetto:COMUNICATO STAMPA



Assemblea permanente No Fly

--------------------------------------------------------------------------------
Il ricorso al Tar Lazio presentato dalla Ryanair, contro il provvedimento dell’Enac di ridurre i voli dall’aeroporto di Ciampino, è la conferma di quanto gli interessi economici siano considerati prioritari rispetto al diritto alla salute di migliaia di persone.
La diminuzione del traffico aereo dei voli “low cost” dovrebbe iniziare il prossimo primo novembre e porterebbe le attuali 110 frequenze giornaliere a 100. Un provvedimento condiviso dal Ministero dei Trasporti e dagli altri partecipanti al tavolo istituzionale.
Una diminuzione irrisoria che coivolgerebbe esclusivamente il 5% del traffico aereo globale, viene addirittura contestata dalla compagnia irlandese che detiene il primato di traffico aereo all’aeroporto di Ciampino.
Ricordiamo, infatti, che dall’aeroporto G.B. Pastine ogni giorno decollano e atterrano un totale di 200 voli complessivi, tra postali, commerciali, low cost, militari, umanitari e di Stato.
La Ryanair, oltre a ricevere incentivi milionari dalla società Aeroporti di Roma, è stata favorita da tutti gli enti di controllo politico-istituzionali per l’utilizzo indiscriminato dei cieli romani. La Ryanair, a fronte di questo provvedimento, paventa un ricatto occupazionale, ma nella realtà la compagnia irlandese non rispetta minimamente i diritti dei propri lavoratori, come dimostrato da interrogazioni parlamentari ed esposti sindacali.
L’assemblea permanente NOFly auspica che il Tar del Lazio bocci il ricorso della Ryanair e continuerà a battersi affinchè un consistente numero di voli sia soppresso a vantaggio della salute e della sicurezza dei cittadini.

Ciampino, 10 agosto 2007

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




giovedì 9 agosto 2007

oggetto:un intervento sulla questione aeroporto


Il Pastine, un tempo semisconosciuto aeroporto nazionale, di questi tempi assurge sempre più frequentemente agli onori della cronaca.
Esiste una evidente questione di sostenibilità ambientale originata da una “disinvolta” gestione dell’esercizio commerciale di questo scalo.
Si pone in discussione, infatti, per le sue implicazioni sociali di natura sanitaria oltre che di sicurezza, la mole di traffico tollerabile e l’orario utilizzabile...

Michele Concilio
famigliaconcilio@alice.it





mercoledì 8 agosto 2007

oggetto:COMUNICATO - RYANAIR: O’LEARY CALPESTA I DIRITTI DEI CITTADINI ITALIANI


Oggi, 8/8/2007, abbiamo partecipato alla conferenza stampa indetta dalla Ryanair e durante la quale l'Amministratore Delegato di Ryanair, O'Leary, ha annunciato che intendeva citare in giudizio ENAC a causa delle limitazioni degli slot imposte a Ciampino che, a parere di Ryanair, limitano il diritto alla concorrenza e favoriscono Alitalia.

Anche se la colpa principale del far west aeroportuale di ciampino e' di chi ha permesso che le compagnie low-cost potessero sviluppare i loro voli in un aeroporto posto in mezzo alle case (responsabilità che in gran parte ricade sull'ENAC), abbiamo ritenuto necessario rispondere con il comunicato stampa che trovate quì sotto, all'arroganza, alla prepotenza e alle falsità dichiarate da Ryanair.

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




mercoledì 8 agosto 2007

oggetto:..


Con riferimento all'intervista rilasciata al Messaggero e ripresa da "Ciampino in Comune", per la questione Aeroporto:
1) il numero dei voli viene riportato mensilmente sul sito ufficiale di A.D.R.;
i dati sono noti e poco discutibili, si tratti di passeggeri come di voli come di merci (per inciso la media dei voli nei primi cinque mesi dell'anno corrente è di 182 al giorno).
Inoltre 5.000.000 di persone debbono essere trasportate dall'aeroporto a Roma e viceversa: Taxi. Autobus, treni, e gli autobus passano quasi tutti per Ciampino.
La differenza con un milione di persone dovrebbe essere evidente.

2) L'aumento di capienza dei vettori non è gratuito da un punto di vista ambientale; anche se la tecnologia avanza, per ogni tot di passeggeri in più trasportati da un singolo aereo, si paga un prezzo in termini di peso/dimensioni; quindi motori più potenti, quindi maggior consumi/maggior inquinamento Pm 10 e 2,5.

3) Le barriere antirumore esigono studi di efficienza, in quanto come dimostrato da quelle installate in prossimità di autostrade possono addirittura aumentare il "fastidio" creando risonanze; va da sé inoltre che un aereo …"vola"…anche l'asfalto fonoassorbente è un pannicello caldo.

4) l'inversione dei decolli, ovvero rotta verso Roma; ai Romani piace? Qualcuno glielo ha chiesto?

5) PM 10 e PM 2.5, lo studio prodotto da una ricerca finanziata dal Comune indica come seconda maggior fonte di produzione di polveri l'attività aeroportuale; la prima è l'attività umana in genere e la terza le auto.
Inutile commentare.
(Per fortuna dal 17/9 ci sono le targhe alterne ( Ryan Air e ADR ringraziano--- i Loro Bus troveranno meno traffico!!) e il Bollino blù; come tutti sanno e dicono sono provvedimenti del tutto inutili e anche costosi, ma sono facili da applicare per le Amministrazioni e portano denaro nelle casse a suon di multe).

6) Appare evidente che ad ogni aumento del numero dei voli, senza adeguate misure che non sono neanche all'orizzonte, aumenta la possibilità di un incidente.
(vedi aeroporto di San Paolo del Brasile a luglio).
La saluto signor Sindaco f.f., buon lavoro.

Emilio De Paolis
emilio.depaolis@gmail.com




sabato 4 agosto 2007

oggetto:vicenda ASP


Ho letto i vostri articoli e gli interventi in merito alla vicenda ASP.
Non capisco perchè vi ostinate ad attribuire a Morgia il deficit di € 1.200.000 del bilancio 2006 considerato che quest'ultimo ricopre il mandato di presidente a partire dagli ultime mesi dell'anno.
Vorrei sapere perchè il vostro invito "a dedicarsi ad altro" (dalla vs. commento) non sia stato rivolto anche a Lavagnini, il suo predecessore, che era in carica nel 2002 (vicenda Ama Senegal) e per la maggior parte del 2006.
Inoltre lo stesso Lavagnini, che si sente amareggiato e sostiene di aver lasciato un'azienda in salute, perchè non si assume la responsabilità del suo operato?

Annamaria Ferri
annamaria072@yahoo.it




venerdì martedì 31 luglio 2007

oggetto:Agenzia di Stampa in Senegal


Cari amici,

ho aperto con amici giornalisti Senegalesi un'AGENZIA DI STAMPA in Senegal.

Vi ringrazio per la pubblicità che farete a questa iniziativa presso i vostri amici senegalesi e italiani.
Naturalmente se avete da proporre dei pezzi interessanti per il Senegal e l'Africa Occidentale sarete ospitati sul sito:

www.kergui.com

Kergui in lingua Woolof significa casa. Grazie davvero e un abbraccio all'Italia

Mouhamd Giampaolo Di Gregorio
giampi2020@yahoo.it




martedì 31 luglio 2007

oggetto: CINE 2007


Cari amici, dopo mille difficoltà, Vi invio finalmente la lista completa dei film, il giorno di programmazione, una breve sinossi descrittiva e le schede dei singoli film.
Diverse persone sono rimaste deluse sulla non programmazione di titoli "bomba" tipo l'uomo ragno, 300, apocalypto, ecc., molti hanno invece detto "finalmente una programmazione alternativa alle solite arene estive clonate e ripetitive" e tanti altri ancora perplessi hanno confessato di non conoscere neanche un titolo della lista. In realtà questo è stato il meglio che si potesse fare da un punto di vista qualità prezzo e sicuramente contenuto/messaggio...

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




lunedì 30 luglio 2007

oggetto: attraversamento pedonale stazione acqua acetosa


Gent.mo sig Sindaco,
stamattina 30 luglio 2007, recandomi come ogni giorno a lavoro in bici, ho trovato che una rete elettrosaldata era stata posta a barriera dell'attraversamento ferroviario da via venezia per accedere alla stazione ferroviaria dell'acqua acetosa. La rete era parzialmente piegata e quindi come hanno fatto altre persone (tra cui anche anziani e bambini) sono riuscito con difficoltà a passare anche a rischio di graffiarmi con le sporgenze dei tondini di ferro della rete stessa.

Sono trentacinque anni che vivo a ciampino e a mia memoria questo passaggio è stato sempre utilizzato dagli abitanti di ciampino in particolare per accedere alla stazione ferroviaria e per passare dalla zona di via mura dei francesi alla zona acqua acetosa e viceversa. Nonostante le promesse fatte dalle varie amministrazioni che si sono avvicendate in questo trentennio gli abitanti si sono dovuti accontentare di questo passaggio a dir poco disagevole in particolare per gli anziani, i bambini, le mamme con le carrozzine, i portatori di handicap.

Certo qualche buon pensante potrebbe suggerire che si debba fare tutto il giro usufruendo del ponte di ferro che insiste all'altezza del liceo (che raddoppierebbe il percorso! si da far quasi preferire di andare a prendere il treno alla stazione centrale!); oppure di prendere l'automobile o due autobus pubblici per passare da una zona all'altra?

Penso che un'amministrazione come la sua che si dichiara attenta al bene comune ed a uno sviluppo sostenibile anche attraverso varie lodevoli iniziative (Agenda 21,La citta che vogliamo, La Partecipazione)
NON DEBBA ACCETTARE
che la soluzione del problema sia quella di ostriure il passaggio (rendendolo tra l'altro ancora più pericoloso vista la friubilità a cui i cittadini non possono rinunciare).

Credo che sia necessario trovare una SOLUZIONE IMMEDIATA, anche se provvisoria, concordata con Trenitalia, che pur adottando irrinunciabili sistemi di messa in sicurezza (attraversamento controllato con "passaggio a livello pedonale" o altro) miri ad agevolare il passaggio razionalizzando i livelli di attraversamento.
Il tutto in attesa dell'adeguato sottopasso.

Attendendo un suo riscontro, la prego di non relegarmi tra i "soliti scocciatori" per lo più in tempi di ferie.

Distinti saluti

Stefano Mercurio
via Madrid 79/e
Ciampino
tel. 06 7963466



venerdì 27 luglio 2007

oggetto: ...LA GENTE DEVE SOLO "PAGARE MUTA E RASSEGNATA"!!!


Carissimi amici, questa estate, avrei tanto voluto proporre una grande rassegna cinematografica estiva per tutti i gusti, le età ecc. ecc... una rassegna totalmente gratuita e di ampio respiro per far uscire le persone da casa, farle respirare, socializzare e prendere coscienza critica della realtà circostante con tutti i suoi pregi e difetti, ma purtroppo, non finisco mai di stupirmi di quante persone vogliano invece ostacolare il mio percorso di stimolo della partecipazione popolare sul territorio. ...

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




venerdì 27 luglio 2007

oggetto:richiesta bilancio ASP

La Deliberazione avente per oggetto “Bilancio di esercizio 2006 dell’Azienda servizi Pubblici A.S.P. S.p.a. – Atto di indirizzo”, approvata nel Consiglio comunale del 27 giugno 2007, è stata pubblicata in data 24.07.07.
La copia da Voi richiesta è pertanto disponibile presso l'U.R.P.

Grazie

L’Ufficio Segreteria




martedì 24 luglio 2007

oggetto: scempio di Squarciarelli

Salve sono un cittadino di ciampino amante dell'ambiente e proprietario di un vigneto su vicolo della mola in grottaferrata,vicino colle dell'asino. vi scrivo per denunciare lo scempio che si dovrebbe effettuare ai danni della zona, con il famoso progetto di adeguamento viario di squarciarelli,allargando le sedi sdradali distruggendo vigneti e aumentando il traffico nella zona a discapito della natura,e trasformando la strada dei vini per eccellenza in una autostrada con smog. vorrei sollecitare la vostra attenzione così come avete ben fatto risolvendo il problema delle case popolari nella zona.
cordiale saluti grazie.

cabrio206
Cabrio206@libero.it




lunedì 23 luglio 2007

oggetto: prossima riunione il 4 settembre

LA PROSSIMA RIUNIONE DEL COMITATO SI SVOLGERA' MARTEDI' 4 SETTEMBRE 2007 ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO.

NEL PERIODO FINE LUGLIO E AGOSTO SI SVOLGERANNO SOLO ALCUNE RIUNIONI TECNICHE RISTRETTE CON L'OBIETTIVO DI VALUTARE LE CONSEGUENZE DELLE MISURE DI RIDUZIONE DEI VOLI ADOTTATE DAL MINISTRO BIANCHI.

VI TERREMO AGGIORNATI DEL RISULTATO DI QUESTE RIUNIONI.

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it


venerdì 20 luglio 2007

oggetto: News sito SD


SD - Sinistra Democratica Ciampino
sd-ciampino@libero.it




venerdì 20 luglio 2007

oggetto: Ciampino e il giornalino: errata corrige

Riguardo alla e-mail precedentemente inviata, ritengo doverso precisare che a proposito della tempestività dell'informazione ho preso un abbaglio, in quanto dalla home page del sito comunale l'ultimo numero pubblicato risultava essere quello di Febbraio 2007.
Non è così, avendo visto questa mattina il numero di Giugno 2007.
Mi scuso per la disattenzione.
saluti

Vincenza Casalvieri
casalvierivincenza@virgilio.it




giovedì 19 luglio 2007

oggetto: Ciampino e il giornalino

Chiedere obiettività e assenza di spirito celebrativo ad un foglio che nasce esplicitamente come vetrina dell'Amministrazione Comunale forse è un pò audace. Sul tipo di giornalismo praticato da chi lo scrive ci sarebbe da parlarne, sulla tempestività dell'informazione...che dire?
Siamo fermi a febbraio.
Sull'opportunità, l'ultilità, la necessità di pagare di tasca nostra un tale strumento vorrei che si aprisse un confronto. Innanzitutto: è dato sapere quanto CI costa tale meraviglia?
Grazie a chi vorrà condividere questa informazione.
Saluti

Vincenza Casalvieri
casalvierivincenza@virgilio.it




giovedì 19 luglio 2007

oggetto: AEROPORTO DI CIAMPINO - UN AEROPORTO A RISCHIO

COMUNICATO STAMPA
Ciampino, 18 Luglio 2007

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it



mercoledì 18 luglio 2007

oggetto: Sergio Pede Vicesindaco...


Vi linko l'articolo della Fognani con le dichiarazioni di Pede...
...intempestive visto anche il disastro aereo in Brasile, e preoccupanti...direi...

buon lavoro


Emilio de Paolis
emilio.depaolis@gmail.com




mercoledì 18 luglio 2007

oggetto: richiesta bilancio ASP


La Deliberazione avente per oggetto “Bilancio di esercizio 2006 dell’Azienda servizi Pubblici A.S.P. S.p.a. – Atto di indirizzo”, approvata nel Consiglio comunale del 27 giugno 2007, verrà pubblicata nel corso della settimana prossima (23-27 luglio). Provvederemo a comunicare tramite e-mail l’avvenuta pubblicazione per la produzione della copia da Voi richiesta.

Grazie

L’Ufficio Segreteria




mercoledì 18 luglio 2007

oggetto: AmaSenegal, Asp Ciampino, ecc.


Sto seguendo da un pò, per quello che le mie scarsissime cognizioni di "alta" economia mi consentono, la questione AmaSenegal-ASP e relative "esposizioni". Gli interrogativi irrisolti si susseguono e la lettera dal Senegal inviata da Di Gregorio a chiarimento del suo effettivo ruolo nell'operazione, getta ulteriore inquietudine sull'animo di una cittadina ignara di grandi manovre, bilanci, esposizioni e indebite o debite concatenazioni di interessi. Come non bastasse, le poche accorate parole sulle conseguenze disastrose di quell'operazione sulla situazione sociale di quel lontano Paese, aumentano ancora di più il disagio di chi, da qui, aveva creduto, forse ingenuamente, che fosse un'iniziativa benemerita, di alto valore sociale.
Mi permetto di chiedere al nostro ex-concittadino di uscire dal suo legittimo riserbo ancora per una volta, se vuole e se può, per spiegarci qualcosa di più, visto che da qui riusciamo a capirne ben poco.
Inoltre e soprattutto, qualcuno (Sindaci, ex-Sindaci, Amministratori attuali o trascorsi) potrebbe prendersi la briga di spiegarci per benino, con parole semplici, in vernacolo o italiano accademico non importa, come sono andate e come stanno andando le cose, possibilmente senza inalberarsi o sentirsi pretestuosamente attaccati? Il cittadino ignorante, nel senso che ignora, ringrazierebbe sentitamente.

Saluti

Vincenza Casalvieri
casalvierivincenza@virgilio.it




lunedì 16 luglio 2007

oggetto: DI GREGORIO: Lettera su AMA SENEGAL


Credo sia importante diffondere questo messaggio conoscere qualche nome, riflettere sulle persone e sulle ripercussioni a danno di inermi sconosciuti, che stritolati nella propria totale impotenza rispetto agli eventi, sono quasi sempre letteralmente spazzati, annichiliti, cancellati, senza alcun rispetto per la dignità umana e per la vita stessa. Sicuramente niente di nuovo...

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




martedì 16 luglio 2007

oggetto: MARTEDI' 17 LUGLIO RIUNIONE DI COMITATO E RETE

COMARTEDI' 17 LUGLIO ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) SI TERRA' LA RIUNIONE DEL COMITATO E DELLA RETE

All'ordine del giorno ci saranno:

L'incontro con il Ministero dei Trasporti e l'ENAC per la discussione dei dettagli tecnici della riduzione degli slot aeroportuali (voli teorici) di Ciampino annunciata dal Ministro Bianchi.

Le iniziative immediate e quelle da intraprendere a settembre

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




domenica 15 luglio 2007

oggetto: Asp Ciampino


Sulla vicenda dell’ASp ho letto le repliche e le controrepliche dei due Presidenti. Penose!
Quello che non riesco a capire è come si possa continuare a dissertare su ciò che è stato senza che nessuno si assuma alcuna responsabilità. Oltre ai due esimi politici, poi, il gruppo dirigente dell’Asp non ha niente da dirci? E’ lì di da una decina di anni.
Andiamo a vedere quali risultati ha propinato alla cittadinanza questo staff di tecnici sofisticati! Nel 2007 un buco da 1.200.000,00 Euro.
Nel 2006 un buco che doveva aggirarsi intorno ai 300.000,00 Euro e che invece ha superato i 500.000,00.
E poi? Nel 2005, nel 2004, nel 2003...
Epaminonda




domenica 15 luglio 2007

oggetto: Lettera


Cari amici,
vi rimetto un commento relativo alla vicenda Amasenegal

Cordialemente

Mouhamed Di Gregorio
giampi2020@yahoo.it




mercoledì 13 luglio 2007

oggetto:Morgia


Precisazioni sull'intervento del Presidente dell'ASP, Claudio Morgia.

Enzo Lavagnini
alavagnini@alias-images.it




venerdì 13 luglio 2007

oggetto: AEROPORTO DI CIAMPINO – OCCORRONO SOLUZIONI RAPIDEE INCISIVE

COMUNICATOSTAMPA
Ciampino,13 Luglio 2007

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




giovedì 12 luglio 2007

oggetto:Replica al vs articolo


“L’insostenibile leggerezza della disinformazione”

Come volevasi dimostrare……

Il dubbio sulla strumentalità e la disonestà della “redazione” di Colibrì, paventato nella mia lettera del 7 marzo 2007, è diventato certezza.

Il becero contenuto “dell’intervista” telefonica ( riportata anche nelle inflessioni dialettali) avente per oggetto il titolo, a mio parere un po’ forte, di un articolo pubblicato su Anni Nuovi, ha dato spunto ad un attacco feroce e immotivato nei miei confronti.

Vorrei solo ribadire alla “redazione” che:

1) il bilancio in rosso (1,2 milioni di euro) di cui si parla è il consuntivo del 2006, quindi non è assolutamente ascrivibile al mio mandato.
2) L’operazione AMA Senegal risale al 2002 e a quel tempo non ero certamente io il Presidente dell’ASP.
3) Vorrei essere giudicato per il mio operato e non per quello di altri.

Certo che a questa lettera non verrà data la stessa rilevanza del “commento all’articolo”, invio comunque distinti saluti.

Claudio Morgia
presidente dell’Azienda Servizi Pubblici (Asp)
claudio.morgia@aspciampino.it


********************************************************************

Replica alla lettera del presidente dell’Asp

giovedì 12 luglio 2007

oggetto:Comunicato stampa


GRAZIE AI VERDI COLLE DELL’ASINO RESTERA’ VERDE: APPROVATO IL PIANO PER LA 167

SDL - Sindacato dei Lavoratori
aggiornamenti@sdlintercategoriale.it




mercoledì 11 luglio 2007

oggetto:Verdi-Colle dell'asino


GRAZIE AI VERDI COLLE DELL’ASINO RESTERA’ VERDE: APPROVATO IL PIANO PER LA 167

Enzo Lavagnini
alavagnini@alias-images.it




domenica 8 luglio 2007

oggetto:NOCHE DE SALSA


Come al solito contraddistinto da un rapporto qualità prezzo a dir poco "vantaggioso"...

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




domenica 8 luglio 2007

oggetto: MARTEDI' 10 LUGLIO IMPORTANTE RIUNIONE DEL COMITATO E DELLA RETE

MARTEDI' 10 LUGLIO ALLE ORE 21.00 SI TERRA' PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61)LA RIUNIONE DEL COMITATO E DELLA RETE L'ORDINE DEL GIORNO DELLA RIUNIONE PREVEDE:

1) RESOCONTO SU QUANTO DECISO NELLA RIUNIONE DI LUNEDI' 9 LUGLIO TRA MINISTRO DEI TRASPORTI, PRESIDENTE REGIONE LAZIO, SINDACO DI ROMA, PRESIDENTE PROVINCIA DI ROMA, PRESIDENTE DELL'ENAC, SINDACI DI CIAMPINO E DI MARINO (il Presidente del X Municipio non è invitato in quanto è presente il Sindaco di Roma). DA QUESTA RIUNIONE ISTITUZIONALE, GIA' PIU' VOLTE RIMANDATA, DOVREBBERO USIRE LE DECISIONI SUL FUTURO DELL'AEROPORTO DI CIAMPINO (E NOSTRO !!).

2) RESOCONTO SULLA RIUNIONE TRA COMITATO E I LEGALI DEL COMUNE DI CIAMPINO CHE CERCANO SUPPORTI E TESTIMONIANZE PER LA DENUNCIA DEL COMUNE CONTRO L'AEROPORTO.

(A proposito della riunione con gli avvocati del Comune di Ciampino ricordiamo a tutti coloro che fossero interessati a partecipare che la riunione si svolgerà LUNEDI' 9 LUGLIO alle ore 18.00 presso la Pro Loco di Ciampino. L'obiettivo è la raccolta di testimonianze sui disagi e i danni esistenziali subiti dai cittadini a causa del traffico aereo dell'aeroporto di Ciampino per dare avvio all'AZIONE LEGALE DEL COMUNE CONTRO CHI GOVERNA L'AEROPORTO)

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




venerdì 6 luglio 2007

oggetto:ambiente- articolo anteprima rivista Left - concessione dell'autore

Quando il pc diventa fuori moda
Green Pc un progetto verso la sostenibilità ambientale a 360 gradi
Dalla periferia romana l’impegno del gruppo Linfa





Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




lunedì 2 luglio 2007

oggetto: GIOVEDI' DIBATTITO sul FUTURO DELLA SINISTRA a FRASCATI

GIOVEDI' 5 LUGLIO ore 19:30

dibattito:
IL FUTURO DELLA SINISTRA

intervengono:

Pina Rozzo
Vicepresidente Provincia di Roma
Adriano Labbucci
Presidente Consiglio Provinciale
(sinistra democratica)
Filiberto Zaratti
Assessore regionale (verdi) (da confermare)


FRASCATI
FESTA di LIBERAZIONE
Frazione di COCCIANO VECCHIA
(vicino centro anziani)

info Enrico Del Vescovo 3331135131
Per arrivare alla frazione di Cocciano Vecchia basta uscire da Frascati in direzione Colonna,
si percorrono alcune centinaia di metri e si svolta a sinistra.

Enrico Del Veacovo
enricodelv@fastwebnet.it




martedì 3 luglio 2007

oggetto: RIUNIONE IL 3 LUGLIO - AEROPORTO DI CIAMPINO - BASTA RINVII

RICORDIAMO A TUTTI CHE MARTEDI' 3 LUGLIO ALLE ORE 21.00 SI TERRA' PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61)LA RIUNIONE DEL COMITATO E DELLA RETE L'ORDINE DEL GIORNO DELLA RIUNIONE PREVEDE:

1) DECIDERE EVENTUALI FORTI AZIONI DI PROTESTA DA COORDINARE CON I COMUNI DI CIAMPINO, MARINO E X MUNICIPIO DI ROMA CONTRO I CONTINUI RINVII DELLA RIDUZIONE DEL TRAFFICO AEREO SU CUI SI SONO IMPEGNATIGOVERNO (CON IL MINISTERO DEI TRASPORTI), REGIONE LAZIO, COMUNE DI ROMA E PROVINCIA

2) POSSIBILITA' DI AVVIARE AZIONI LEGALI (DENUNCE DI MASSA, RICHIESTE DI DANNI E ALTRE INIZIATIVE LEGALI). SU QUESTO TEMA SI SONO SVOLTE GIA' DUE RIUNIONI: UNA A CIAMPINO E UNA A MARINO.

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




sabato 30 giugno 2007

oggetto: La politica riparte dal basso. A Frascati un esempio da seguire

La politica riparte dal basso. A Frascati un esempio da seguire


Oggi, 30 giugno, si è svolta nel cuore di Frascati la prima conferenza pubblica della sinistra unita. Un esordio unico nel suo genere, dal quale emerge la volontà di rilanciare un nuovo modo di fare politica. Un percorso che vuole partire dal basso, coinvolgendo cittadini, associazioni ambientaliste e movimentaliste.
Non sono esenti i partiti della sinistra come il Partito della Rifondazione Comunista–Sinistra Europea, la Sinistra democratica-Per il Socialismo europeo, i Verdi, e il Partito dei comunisti italiani. Ma con un eccezione. Nessuna autoreferenzialità, anzi, la finalità è quella di cedere quella sovranità politica, a vantaggio di un’identità comune, che parta dalle esigenze dei cittadini. Un progetto allargato, teso a creare una reale partecipazione e innescare un confronto sulle tematiche che inevitabilmente coinvolgono tutti, a prescindere dalla propria estrazione sociale, senza rinnegare ognuno la propria identità politica.
Un esempio concreto, innovativo, anche rispetto alla politica nazionale, che tutt’ora soffre delle tante laceranti divisioni. E’ indubbio che un percorso di questo tipo sia il leit motif che genera nuova linfa vitale per la vita politica del paese, in uno spazio aperto a tutti, nel quale i cittadini ne diventano i protagonisti.
La partecipazione è il perno di questo progetto che punta sulla sostanzialità delle tante questioni che sono oggi al centro dell’attenzione. L’acqua, con il comitato ABC Frascati è stato il punto cardine per maturare questo percorso imprescindibile, attraverso una tema d’importanza vitale.
Ora saranno le capacità e le volontà dei singoli soggetti ad innescare un percorso comune che abbia come oggetto la creazione dalla base attraverso l’unità d’intenti.
E’ ancora prematuro decretarne un successo, ma questo primo inizo getta le prerogative per esserlo.

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




sabato 30 giugno 2007

oggetto: A PROPOSITO DI IGDO"

Caro Colibrì, ti ho seguito costantemente, ma ultimamente non ho mai trovato stimoli per intervenire. Li ho trovati leggendo l’intervista al Sindaco Perandini e la risposta.
Conosco bene il problema, perché è stato a lungo dibattuto all’interno della maggioranza di centro sinistra e dei partiti. E’ per questo motivo che ritengo che l’intervista non risponda a quanto il Sindaco pensa su questa materia. Non perché l’intervista sia stata manipolata, lo escludo in modo assoluto, ma forse perché dovendo concentrare in poche parole un argomento molto complesso, evidentemente è venuta fuori una risposta che doveva essere più articolata.
Non voglio fare l’avvocato del Sindaco, perché credo non ne abbia bisogno e perché saprà chiarire meglio il suo pensiero.
Nel numero di ottobre 2006 di “Comune informa” sono stato intervistato proprio sull’IGDO. Ed ho detto che intanto la struttura è ancora di proprietà privata.
Sarebbe molto bello poterla utilizzare come patrimonio pubblico, ma per fare questo è necessario l’intervento di Enti sovracomunali (Stato, Regione Lazio, Provincia).
Per comprarla,ma soprattutto per restaurarla.E questa strada, se sarà confermato il vincolo, nella Conferenza dei Servizi il 7 luglio prossimo, dovrà essere tentata.
Le destinazioni potrebbero essere molte: la sede di una facoltà universitaria, una struttura ospedaliera specialistica, un centro di formazione professionale ecc.
Per l’area scoperta, come detto, vedrei innanzitutto un parcheggio sotterraneo, e sopra un parco pubblico, pieno di verde, in grado di diventare il riferimento di questo paese, ed un polmone verde contro l’inquinamento.
E’ un sogno per cui lottare, per farlo diventare realtà.
E’ quello che vogliamo tutti.

Grazie per l’ospitalità


Sergio Pede

sergiopede@virgilio.it




venerdì 29 giugno 2007

oggetto: Orbit esce dall'orbita

Orbit esce dall’orbita
Nella crisi del maggiore network arabo del mondo solo una certezza:
a pagarne le conseguenze sono i lavoratori in Italia



La società Orbit Communication Company S.p.a. Italia, viene registrata legalmente nel territorio italiano, nel 1993 con sede a Roma. Nella zona zona di Tor Sapienza, quartiere della periferia orientale romana, sorge un palazzo di tre piani riempito di apparecchiature di trasmissione, postproduzione e uffici vari. Un centro di produzione che presto prenderà il nome di Sapienza Network Center. Il 25 maggio 1994 va in onda il primo network radiotelevisivo satellitare interamente digitale. Primo al mondo nel suo genere. All’epoca la Orbit conta su 700 dipendenti di varie nazionalità, tra arabi, italiani e inglesi. Lo staff comprende giornalisti, registi e tecnici altamente specializzati. Un raro esempio di integrazione multiculturale, che porterà la Orbit ad essere la prima rete europea che trasmette completamente in digitale, con 40 canali televisivi e 23 radiofonici...


Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



venerdì 29 giugno 2007

oggetto: RIUNIONE IL 3 LUGLIO - AEROPORTO DI CIAMPINO - BASTA RINVII

La riunione che si doveva svolgere ieri al Ministero dei Trasporti per approvare le misure di riduzione del traffico aereo nell'aeroporto di Roma Ciampino è stata ancora una volta rinviata.
Il Comitato e la Rete dei Comitati hanno emesso il Comunicato Stampa che trovate quì sotto insieme a quello emesso dai sindaci di Ciampino, Marino e X Municipio di Roma.

MARTEDI' 3 LUGLIO ALLE ORE 21.00 SI TERRA' PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) LA RIUNIONE DEL COMITATO E DELLA RETE PER DECIDERE EVENTUALI FORTI AZIONI DI PROTESTA DA COORDINARE CON I COMUNI DI CIAMPINO, MARINO E X MUNICIPIO DI ROMA.

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




lunedì 28 giugno 2007

oggetto: 7 LUGLIO AL PARCO: NOCHE DE SALSA

il 7 Luglio dalle 21 in poi
NOCHE de SALSA
al parco Aldo Moro
bachata, rueda de casino, salsa cubana, tango argentino, hip hop
nel corso della serata lezioni gratuite per tutti con Tonino Pereno(coppa del mondo 2004)
ingresso rigorosamente gratuito(as always)

PS anche se non ballate è comunque un'occasione per uscire di casa e fare 4 passi nel parco.

Grazie

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




giovedì 28 giugno 2007

oggetto: MARTEDI' 3/7/2007 RIUNIONE COMITATO E RETE (RIUNIONE 28/6/2007 ANNULLATA)

LA RIUNIONE DEL COMITATO E DELLA RETE SI SVOLGERA' MARTEDI' 3 LUGLIO 2007 ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61)

(LA RIUNIONE PREVISTA PER OGGI, GIOVEDI' 28 GIUGNO, E' STATA ANNULLATA (non avremo in tempo le informazioni sulle quali discutere)

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




mercoledì 27 giugno 2007

oggetto: precisazione sul programma del Sindaco

Alla Cortese Attenzione del sito www.ciampinonet.it

Oggetto: PRECISAZIONE

Volevo segnalare una precisazione in merito all’articolo “Come governare senza idee”, all’interno del quale è riportato: “Questo programma è stato presto dimenticato.
Nella prima pagina c’era scritto che era on-line al sito www.walterperandini.it, sito che da tempo risulta non più attivo. Le voilà! Chi si ricorda più gli impegni elettorali?”

Il sito www.walterperandini.it era, come noto, il sito della campagna elettorale del Sindaco Perandini, ed il programma era pubblicato, finché era tale, unicamente in quel sito.

Questo per l’ovvio motivo che pubblicarlo anche sul sito del comune avrebbe dato adito a polemiche di strumentalizzazione del sito web istituzionale, all’interno del quale – per tutta la durata della campagna elettorale – è stato dato pari spazio a tutti e tre i candidati a Sindaco.

Non appena la campagna elettorale si è conclusa, ed il Sindaco Perandini è stato riconfermato dai cittadini, il sito della campagna elettorale è stato chiuso (con un avviso rimasto on line nella home page per circa tre mesi) ed il programma è stato pubblicato, ben visibile, nel sito istituzionale del Comune, www.comune.ciampino.roma.it all’interno della pagina dedicata al Sindaco, proprio per renderne sempre disponibile la visione a tutti i cittadini e le associazioni non solo in campagna elettorale, ma bensì durante tutta la durata del mandato elettorale, che scadrà nella primavera del 2011.

Antonio D’Agostino
Webmaster del Comune di Ciampino





mercoledì 27 giugno 2007

oggetto: GIOVEDI' 27 GIUGNO NUOVA RIUNIONE DI COMITATO E RETE

NELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DI CIAMPINO DEL 27/6/2007 IL SINDACO WALTER PERANDINI HA UFFICIALMENTE ANNUNCIATO CHE L'ATTESA RIUNIONE TRA IL MINISTRO BIANCHI E VELTRONI / MARRAZZO / GASBARRA / SINDACI DI CIAMPINO, MARINO E X MUNICIPIO PER ANNUNCIARE IMPORTANTI MISURE DI RIDUZIONE DEI VOLI SULL'AEROPORTO DI CIAMPINO SI SVOLGERA' GIOVEDI' 28 GIUGNO.

PERTANTO IL COMITATO E LA RETE HANNO DECISO DI RICONVOCARSI LA SERA DI GIOVEDI 28 GIUGNO ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) PER VALUTARE LE DICHIARAZIONI CHE FARA' IL MINISTRO E DECIDERE LE INIZIATIVE DA PRENDERE.

LA RIUNIONE DEL COMITATO E DELLA RETE DI GIOVEDI' SERA A CIAMPINO VERRA' CONFERMATA TRAMITE UN ANNUNCIO SUL SITO www.comitatoaeroportociampino.it (DATO CHE L'INCONTRO TRA IL MINISTRO BIANCHI E VELTRONI È GIÀ STATO RIMANDATO DIVERSE VOLTE).

INOLTRE IL COMITATO E LA RETE HANNO DECISO DI CHIEDERE DI ESSERE PRESENTI CON PROPRI RAPPRESENTANTI ALL'INCONTRO DI GIOVEDI' PRESSO IL MINISTERO DEI TRASPORTI.

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




lunedì 25 giugno 2007

oggetto: nvito piscina...e alba del "bosco urbano"!

Cari amici... ...finalmente oltre a inaugurare "una piscina", questo evento, è da leggersi come il primo vero passo per restituire alla cittadinanza uno spazio verde di notevole pregio (a molti sconosciuto) come l'uliveto di via Superga, spazio che da anni io vedo come il nostro naturale bosco urbano e che prestissimo sarà attrezzato per farci passare all'aria aperta bellissime giornate, fare scampagnate e personalmente, (sogno nel cassetto) realizzare una piccola "WOODSTOCK" a nostra dimensione!

Grazie

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




domenica 24 giugno 2007

oggetto: 26 GIUGNO RIUNIONE DEL COMITATO E DELLA RETE E ANNUNCI DEL MINISTRO

MARTEDI' 26 GIUGNO 2007 ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) SI TERRA' LA RIUNIONE DEL COMITATO E DELLA RETE DEI COMITATI.

PARTECIPIAMO NUMEROSI

LA RIUNIONE E' MOLTO IMPORTANTE PERCHE' LO STESSO GIORNO IL MINISTRO DEI TRASPORTI ALESSANDRO BIANCHI RENDERA' NOTE LE MISURE DI RIDUZIONE DEL TRAFFICO AEREO SULL'AEROPORTO DI CIAMPINO.

LO SCOPO DELLA RIUNIONE SARA' QUINDI QUELLO DI DISCUTERE E VALUTARE QUELLO CHE DIRA' IL MINISTRO PER DECIDERE COSA FARE.

IN ALLEGATO A QUESTA E-MAIL TROVATE GLI ARTICOLI CHE SONO STATI PUBBLICATI IERI SULLA CRONACA DI ROMA DEL CORRIERE DELLA SERA.
CI SCUSIAMO CON CHI HA UN COLLEGAMENTO TELEFONICO LENTO MA GLI ARTICOLI CI SONO SEMBRATI MOLTO SIGNIFICATIVI (SOPRATTUTTO PERCHE' PUBBLICATI DAL CORRIERE).


iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it



venerdì 22 giugno 2007

oggetto: UN CINESTATE di sensibilizzazione CONTRO L'INQUINAMENTO ACUSTICO!!!

Sondaggio:

Cari amici e amiche...sempre della serie "popolare è sempre bello", sto facendo un sondaggio che col vostro aiuto mi guiderà nella scelta delle manifestazioni per questa estate.

Come chiaramente sapete, in estate, è ormai tradizione a Ciampino (come in mezza Italia), proporre l'arena cinematografica....come poi magari avrete notato lo scorso anno, ho deciso di realizzare (per la prima volta) il "cinema gratis per tutti". La scelta della gratuità assoluta nasce (più che da un colpo di genio o di pazzia) da due mie considerazioni fondamentali:...

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it





mercoledì 20 giugno 2007

oggetto: Una proposta per L'ASP

Ritengo opportuno l'articolo intervista, ormai nell'archivio di inizio anno ma sempre attuale, al presidente della ASP perché si tratta di un nodo di potere decisivo sulla nostra città, anche solo considerando come si manifesti decisiva la designazione della presidenza e dei consiglieri di amministrazione gestita in maniera esplicita dai partiti.

Personalmente sono convinto che una gestione dei servizi in mano pubblica può essere migliore di una conduzione orientata solo alla redditività finanziaria, quindi anche in grado di accettare servizi non a grande valore aggiunto ma di notevole interesse per la collettività.

Per questa ragione sarebbe opportuno uno strumento di comunicazione e rendicontazione trasparente come il bilancio sociale anche in via retrospettiva, se questo non si esaurisce in una promozione pubblicitaria.. Si tratta di farlo diventare uno strumento per rendere evidente, tra l'altro,la politica di assunzione e gestione del personale che è una delle leve significative di raccolta del consenso oltre che di crescita di benessere sociale.

Vi chiedo se non sia il caso di rendere esplicita questa domanda come partecipazione dei cittadini alla vita politica: quale è l'orientamento dell'azionista preponderante "comune di Ciampino" in termini di rendere comprensibile i criteri di gestione della Azienda Servizi Pubblici Spa ?

Carlo Cefaloni
carlo.cefaloni@gmail.com




lunedì 18 giugno 2007

oggetto: SPOSTAMENTO a CIAMPINO dell' INCONTRO con SILVIA BARALDINI


Desidero informarvi che la conferenza pubblica riguardante l' incontro con Silvia Baraldini, a causa della sopraggiunta indisponibilità della sala comunale a Frascati, sarà svolto nella medesima ora prevista, e cioè venerdì 22 prossimo alle ore 18 a Ciampino, presso la sala comunale dei Convegni, Viale del Lavoro 59. ( raggiungibile a piedi anche dalla stazione ).

Venerdì 22 giugno ore 18
Incontro con Silvia Baraldini

Sala comunale dei convegni, Viale del Lavoro 59
(presso la stazione)
intervengono, inoltre,

Raul Mordenti (università Roma2)
Lucio Manisco (già europarlamentare)


info 3331135131


Enrico Del Vescovo
enricodelv@fastwebnet.it


lunedì 18 giugno 2007

oggetto: Silvia Baraldini: il 22 giugno a Ciampino

Silvia Baraldini: il 22 giugno a Ciampino


Il 22 giugno Silvia Baraldini sarà a Ciampino. Dopo 24 anni di cui 19 di isolamento negli Stati Uniti, Silvia Baraldini è definitivamente libera dal settembre 2006.
Per Silvia, grazie all'indulto, si sono aperte le porte della libertà tanto agognata e sofferta. La Baraldini avrebbe terminato di scontare la sua pena il 29 luglio 2008, dopo 26 anni di penitenziario. ...


Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



lunedì 18 giugno 2007

oggetto:martedi' 12 giugno riunione importante del comitato

MARTEDI' 19/6/2007 ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) SI TERRA' UNA IMPORTANTE RIUNIONE DEL COMITATO E DEGLI ALTRI COMITATI CHE COSTITUISCONO LA RETE DEI CITTADINI E DEI MOVIMENTI CONTRO L'INQUINAMENTO DELL'AEROPORTO DI CIAMPINO...

iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




sabato 16 giugno 2007

oggetto: Ciampino, da novembre meno voli nello scalo

Ciampino, da novembre meno voli nello scalo

Lo riferisce Antonio Malavolta, assessore all'Ambiente del Comune romano.
Meno 30% di atterraggi per circa 1milione e 500mila passeggeri in meno l'anno.



Dal primo novembre il numero dei passeggeri all’aeroporto G. Pastine di Ciampino subirà una diminuzione del 30%. A riferirlo è l’assessore all’Ambiente del Prc Antonio Malavolta, che ha partecipato alla riunione della Commissione Aeroportuale svoltasi lunedì scorso.
Prevista una riduzione progressiva di 1milione e 500mila passeggeri.
Un numero, che se confrontato con i dati recenti, di oltre 5milioni di passeggeri all’anno, porterà il traffico aereo ai livelli del 2005.
Un risultato raggiungibile non prima del mese di novembre, in quanto in quel periodo verranno ripartiti i nuovi slot alle compagnie aeree per il periodo autunno inverno...


Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



sabato 16 giugno 2007

oggetto: : SILVIA BARALDINI VENERDI' 22 GIUGNO a FRASCATI


Silvia Baraldini rappresenta un esempio emblematico di diritti calpestati.
Per anni impegnata nella difesa dei diritti delle minoranze di colore in USA, rimase vittima della macchina giudiziaria americana, dovendo soffrire molti anni di penitenziario e di isolamento. Ora finalmente è libera.
Questa storia travagliata, che sembra essere quasi dimenticata, si è svolta in USA, paese che per molti sarebbe il simbolo della libertà e della democrazia, lo stesso paese che attualmente detiene ancora illegalmente cinque cittadini cubani.
Le associazioni Alternativ@Mente ed Italia Cuba circolo di Frascati " Celia Sanchez", hanno ritenuto importante proporre questa testimonianza significativa.

VENERDI' 22 GIUGNO ore 18:00

FRASCATI - VIA MAMIANI 6
( ex Istituto Scuole Filippine)
( Via Mamiani si trova vicino al cinema Politeama)

Incontro con

SILVIA BARALDINI

intervengono, inoltre :

RAUL MORDENTI docente universitario
LUCIO MANISCO già parlamentare europeo
LUCIANO VASAPOLLO docente universitario
ENZO DEL BRANGO direttore di " Nuestra America"

conduce Enrico Del Vescovo

Organizzazione: Associazioni Alternativ@Mente e circolo di Frascati Italia Cuba " Celia Sanchez ".
Info : enricodelv@fastwebnet.it , italiacubafrascati@yahoo.it, www.alternativamente.info.


Enrico Del Vescovo
enricodelv@fastwebnet.it




sabato 16 giugno 2007

oggetto: Internet con coscienza: punto critico del capitale

Internet con coscienza: punto critico del capitale

Il web ha delle specifiche caratteristiche d'utilizzazione che, se sfruttate con coscienza, possono trasformarlo in uno strumento attraverso il quale creare una solida e solidale rete di individui coalizzati per affrontare battaglie comuni su scala planetaria.
Internet rappresenta la possibilità di dar voce a coloro che non ce l'hanno. La possibilità di contrastare il dilagare dei luoghi comuni e dell'informazione filtrata. Attualmente l'informazione tradizionale è legata al potere politico ed economico, e può perciò a suo piacimento disporre delle modalità di presentazione od occultazione di notizie che possano influenzare la pubblica opinione. Internet invece è un mezzo non facilmente controllabile e quindi non viene visto di buon occhio dai gestori dei mass-media tradizionali, che lo considerano un vero e proprio nemico da combattere con tutti i mezzi disponibili...
..

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



lunedì 11 giugno 2007

oggetto: Recife Ciampino


Recife Ciampino

Il Progetto: E’ nato per promuovere un interscambio socio culturale, educativo, turistico e politico tra le due città ed è inspirata nel dialogo interculturale di Chiara Lubich.

Idea: L’idea è promuovere sia a Recife, che ha Ciampino iniziative che aiutino l’integrazione tra le due città.

Obiettivo culturale: Promuovere mostre d’arte, fotografie, video, e presentazione di danze del folclore che rappresentano le radici delle due città.

Obiettivo sociale: Sostenere, il Progetto Recriança e il Progetto Sociale dell’Isola di Santa Terezinha che lavorano con i bambini di strada a Recife.

Obiettivo turistico: Favorire, soprattutto tra i giovani la conoscenza della vita di queste due città, creando possibilità di dialogo tramite internet e possibilità di brevi soggiorni turistici.

Obiettivo politico: Mediare e promuovere incontri tra i politici delle due città con il fine di aiutare a diffondere l’idea della fraternità come categoria politica.

Gruppo mirato in Italia: La comunità di Ciampino, la comunità brasiliana a Roma, gli studenti del Centro di Studi Brasiliani a Roma, scienziati, artisti e appassionati della cultura popolare brasiliana.

Responsabile per il progetto: Marinita Neves.
marinitaneves@yahoo.it
Tel: 06 79 17666 Cell: 328 4829538


Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it




sabato 9 giugno 2007

oggetto:martedi' 12 giugno riunione importante del comitato

MARTEDI' 12 GIUGNO ALLE ORE 21.00 RIUNIONE DEL COMITATOPRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro,61).LA RIUNIONE E' MOLTO IMPORTANTE PERCHE' SIAMO INATTESA DI RISPOSTE CONCRETE SU COSA FARA' IL MINISTERO DEI TRASPORTI PER LA RIDUZIONE DEL TRAFFICO AEREO A CIAMPINO(al Ministero c'è già stata una prima riunione alla quale hanno invitatosolo i Sindaci di Ciampino, Marino e X Municipio).

In allegato il resoconto sinteticodella riunione di Martedì scorso e delle scadenze per imesi di Giugno e Luglio:


iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it




venerdì 8 giugno 2007

oggetto: Inserimento link ai siti di Ciampino


Chi siamo: L’Associazione NAC “Nucleo Architetti Ciampino”, organizzazione apartitica e senza fini di lucro costituitosi alla fine del 2000, rappresenta la libera unione di architetti che, nel rispetto dell’autonomia professionale di ciascun aderente, si propone, tra le altre finalità, di promuovere e qualificare le attività connesse ai molteplici aspetti legati al miglioramento della qualità urbana e più in generale della qualità della vita individuale e collettiva della città e nell’ambito territoriale e ambientale.

Il nostro sito: Un sito nato per condividere e diffondere informazioni, notizie, opinioni su architettura, edilizia, ambiente e territorio con particolare interesse a ciò che accade ( o non accade ) nell’area metropolitana dei Castelli Romani.

Il nostro indirizzo web
: www.nucleoarchitetti.org.

Naturalmente provvederemo a ricambiare la cortesia, inserendo il vostro interessante sito, che già la gran parte di noi consulta regolarmente, nei nostri link.

Grazie per l'attenzione

Nucleo Architetti Ciampino
casalvierivincenza@virgilio.it




giovedì 7 giugno 2007

oggetto: Concerto Parco Aldo Moro


Con immenso piacere, l'Assessorato alla Cultura e Pubblica Istruzione di Ciampino, ha prodotto il saggio musicale di fine anno degli studenti dell'Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci.
A mio parere, più che un saggio, è stato un vero e proprio concerto, eseguito da una serissima orchestra di 75 ragazzi dagli 11 ai 13 anni che con impegno e dedizione hanno commoso un anfiteatro con circa 600 ascoltatori. In una splendida serata, nonostante la partita della nazionale, l'orchestra ha intrattenuto i presenti con pezzi jazz, pop, rock fino ad affrontare suggestivi e noti brani di musica popolare e tradizionale.Ho voluto personalmente trattare l'orchestra giovanile da orchestra "professionista", facendo allestire per questi ragazzi un vero e proprio service da concerto con luci, microfoni adeguati, monitors e tecnici audio. Credo assolutamente che investire su questi ragazzi, facendoli sentire importanti e dando una profonda e non retorica dignità al loro lavoro, sia una priorità assoluta che l'Amministrazione deve seguire con tutti gli sforzi possibili.
Ringrazio personalmente il preside Giuseppe Barbaro, i professori Francesca Graniti, Fausto Scarciafratte, Luca Giannetti, Marco Libanori, la vicepreside Caterina Mangiaracina e tutte le altre persone che insieme ai genitori ed ovviamente ai ragazzi hanno contribuito a realizzare questo meraviglioso evento.


Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it





mercoledì 6 giugno 2007

oggetto: Giornata del consumo solidale a Ciampino


24 giugno 2006 ore 10 sala DAC Comune di Ciampino. 1° INCONTRO TRA PRODUTTORI E GRUPPI D’ACQUISTO SOLIDALI PER UN’ALTRA ECONOMIA. Il 24 giugno 2007, ore 10:00, presso la sala Consiliare del Comune di Ciampino si terrà la giornata del consumo solidale, primo incontro tra produttori e consumatori dei Castelli Romani, organizzato dall’Associazione Utopia Reale di Albano Laziale e da GAStelli, gruppo di acquisto solidale dei Castelli Romani, con il Patrocinio del Comune di Ciampino...
..

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it


mercoledì 6 giugno 2007

oggetto:Nasce Agenda 21 Locale: "Progetto per Ciampino Città Sostenibile"


Agenda 21 locale è il nuovo progetto per una città sostenibile avviato dal Comune di Ciampino. Un'iniziativa che si propone di creare un processo partecipato tra l'istituzione comunale e i cittadini, attraverso progetti e azioni a vantaggio della sostenibilità ambientale, sociale ed economica nel territorio.
Abbiamo incontrato Antonio Malavolta, assessore all'Ambiente, Arredo Urbano e Protezione Civile del Prc.


Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it


martedì 5 giugno 2007

oggetto: stazione ferroviaria acqua acetosa


Quello che noi abitanti della zona dell'Acqua Acetosa, quello che temevamo è successo: una ragazza di soli 21 anni è stata violentata e derubata alla stazione ferroviaria dell'Acqua Acetosa, in un giorno festivo una domenica sera.
Putroppo quella stazione è troppo isolata, manca di tutto, inanzitutto di un adeguato sistema di videosorveglianza, di una illuminazione adatta al posto, di un movimento di persone che non esiste perché i binari tagliano in due via venezia e via romana vecchia.
Ma cosa aspettano i nostri amministratori a trovare dei rimedi, che sono quelli di far passare le persone in un sottopassaggio e di avere degli accordi con le ferrovie affinchè si metti in sicurezza quel posto che mette paura solo a vedersi?

Si attendono risposte.


Roberto Sensi
Legambiente Ciampino
roberto.sensi@aiaciampino.it


martedì 5 giugno 2007

oggetto:isola pedonale


Carissimi,
vorrei sottoporre alla vostra attenzione e a quella dei vostri lettori l'ipotesi dell'isola pedonale da realizzare nelle zone centrali della nostra città.
Credo che sulla questione, come pure sull'IGDO, i politici abbiano scelto la strada del "non impegno", perchè più facile e forse anche più ripagante da un punto di vista elettorale. Per contrastare questo stato di impasse è necessario stimolare il più possibile il dibattito su queste problematiche, così come voi fate da tempo dalle pagine del vostro sito.
Invio quest'articolo come contributo alla discussione, sperando che ne condividiate i contenuti e che ne vogliate dare il giusto risalto. Grazie e a presto.


Vito Cosentino
Legambiente Ciampino
info@legambienteciampino.it




domenica 3 giugno 2007

oggetto: A Ciampino c’è chi attenta alla salute e chi a tutela della stessa, passa per un potenziale attentatore


E’ alquanto bizzarro e anomalo, ciò che è accaduto ieri sera, 1 giugno 2007, durante il concerto di Enrico Ruggeri, organizzato dal comune di Ciampino.I NoFly erano stati espressamente invitati a partecipare alla serata, dall’ assessore alla cultura Andrea Acciari...


Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



domenica 3 giugno 2007

oggetto:martedi' 5 giugno riunione del comitato aeroporto Ciampino

MARTEDI' 5 GIUGNO 2007 ALLE ORE 21.00 SI TERRA'LA RIUNIONE DEL COMITATO PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO(Via del Lavoro, 61) All'Ordine del Giorno: ...


iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it


martedì 29 maggio 2007

oggetto:comunicato stampa

Sandro Sudano
sudano@libero.it



lunedì 28 maggio 2007

oggetto: Le mode passano i danni alla salute restano

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



lunedì 28 maggio 2007

oggetto: Lettera aperta al sindaco Walter Perandini

Comitato genitori Ciampino
comitatogenitoriciampino@gmail.com




sabato 26 maggio

Oggetto : Ciampino: si muore come nelle metropoli

Presentato dal dipartimento di Statistica della Sapienza lo studio sulle mortalità.
In aumento le cause di decesso per patologie dell'apparato respiratorio.

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it




mercoledì 16 maggio 2007

oggetto:1000 alberi per Ciampino

*"Mille alberi per Ciampino" è uno slogan che trova giusto per la nostra città?*

"È una cosa che si può fare e lo renderemo efficace da subito. Nell'ultimo Consiglio comunale abbiamo avuto l'approvazione della delibera per la manutenzione del verde. Qualificheremo il verde attraverso la piantumazione di alberi, e forse chissà, proprio mille."

/Dall'intervista all'Assessore al Bilancio Sandro Sudano, giornale Corsaro Verde, febbraio 2000.

Bhe, io proprio non capisco perchè le cose semplici e efficaci debbano risultare SEMPRE le più difficili da realizzare, favorendo quelle più costose, più inquinanti ed eticamente scorrette, che servono solo per il bene economico di pochi e, magari, anche ad assicusarsi le elezioni politiche o comunali.
Ma che c'è di complicato nel piantare un po' di alberi, e regalare ombra, un paesaggio cittadino più bello da guardare e un po' di ossigeno, che in questo schifo di aria non credo faccia schifo a nessuno? Anzi...

Andrea Ferazzoli
andrea.ferazzoli@gmail.com




martedì 15 maggio 2007

oggetto:Chiocciol@ punto It - Newsletter dei Ds Ciampino - anno 1, numero 0

In allegato trovi La Newsletter dell’area tematica comunicazione
dei Ds Ciampino Anno 1, numero 0 – 15 maggio 2007 (in formato PDF)

In questo numero:

- Gli impegni del nuovo segretario dei Ds Ciampino, Sandro Sudano
- Chiocciol@ punto It, un nuovo strumento di informazione
- Emergenza Aeroporto di Ciampino, soluzioni subito, altrimenti...
- Marco Guglielmo è il nuovo segretario della Federazione Ds Castelli.

Democratici di Sinistra Ciampino

posta@dsciampino.it


martedì 15 maggio 2007

oggetto:martedì' 15 maggio riunione comitato

MARTEDI' 15 MAGGIO 2007 ALLE ORE 21.00 RIUNIONE DEL COMITATO PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61).

Si parlerà dell'andamento dell'assemblea pubblica svoltasi l'11 maggio a Ciampino e delle nuove iniziative. ...


iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it



lunedì 14 maggio 2007

oggetto:Sdl intercategoriale/Assemblea cittadina 17 maggio 2007

MARTEDI' 15 MAGGIO 2007 ALLE ORE 21.00 RIUNIONE DEL COMITATO PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61).

Si parlerà dell'andamento dell'assemblea pubblica svoltasi l'11 maggio a Ciampino e delle nuove iniziative. ...

SdL - Sindacato dei Lavoratori


aggiornamenti@sdlintercategoriale.it



giovedì 10 maggio 2007

oggetto: Nigeria - con preghiera di diffusione

Nigeria: un popolo ai margini della società


Edo Dominici di ASud: "Risarcire il debito ecologico"
Interrogazione parlamentare del gruppo di Rifondazione Comunista
di Alessandro Ambrosin

A&A

alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



giovedì 10 maggio 2007

oggetto: domani 11/5 assemblea pubblica ore 18 a Ciampino

Ricordiamo a tutti che domani alle ore 18.00 a Ciampinoin Piazza della Pace ci sarà l'Assemblea pubblica promossadai Comitati di Ciampino, Marino e X Municipio.
Quì di seguito sono riportati due comunicati stampa:
- il comunicato relativo all'assemblea
- il comunicato relativo ai dati epidemiologiciconsegnati il 7 maggio dalla Regione ai Comuni e airappresentanti dei cittadini ...


iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it



sabato 5 maggio 2007

oggetto: ssemblea pubblica 11 maggio + riunione Comitato


dell'assemblea pubblica
dell'11 maggio
che si terrà in piazza della Pace, ore 18, a Ciampino
E' MOLTO IMPORTANTE PARTECIPARE E DIFFONDERE IL VOLANTINO
(ANCHE TRAMITE
FOTOCOPIE CHE CIASCUNO PUO' FARE DA SE)
L'ASSEMBLEA E' REGOLARMENTE AUTORIZZATA...



iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it



venerdì 4 maggio 2007

oggetto: nuovo circolo legambiente a Ciampino

Salve, sono il presidente del circolo Legambiente di Ciampino, di recente costituzione. Seguo sempre volentieri le notizie e gli approfondimenti sul vostro sito e con la presente, oltre che parteciparvi la nascita del nuovo circolo, vorrei sollecitare un incontro per conoscerci e per scambiare le opinioni sui tanti problemi che interessano il nostro comune. Credo che sia utile e necessario cercare di sviluppare sinergie e collaborazioni tra associazioni e movimenti di opinione, al fine di salvaguardare il nostro territorio e più in generale per cercare di migliorare la qualità della nostra vita. In attesa di un vostro riscontro, ringrazio per la cortese attenzione.

Vito Cosentino
http://www.legambienteciampino.it
cell. 3409660949




mercoledì 2 maggio 2007

oggetto: Incontro con GIANNI VATTIMO SABATO 12 MAGGIO a FRASCATI


Cari tutti,
ho il piacere di invitarvi alla seguente iniziativa a cui vi prego di partecipare e diffondere.
Grazie.

Enrico Del Vescovo
enricodelv@fastwebnet.it

Premessa.
Da tempo si ritiene che le ideologie soffrano di una crisi irreversibile. Tuttavia, esaminando la fase storica attuale, sembrerebbe che l' eredità delle passate ideologie non sia ancora tramontata.
La civiltà attuale appare sempre più dominata da un "economicismo" moralmente ed ecologicamente insostenibile. L' imponenza della globalizzazione, governata dal modello economico liberista, presenta gravi contraddizioni e mette seriamente in discussione il presente modello di sviluppo.
Sovente ci si chiede qual' è la vera democrazia.
Il filosofo Gianni Vattimo è una delle figure più autorevoli del pensiero in Italia, padre della celebre teoria del "pensiero debole", ha elaborato una profonda critica della democrazia attuale riscoprendo il valore della critica marxista.

SABATO 12 MAGGIO ore 18:30

FRASCATI - SCUDERIE ALDOBRANDINI

( p.zza Marconi, vicino al Comune)

incontro-dibattito con

GIANNI VATTIMO
filosofo

DEMOCRAZIA, PROGRESSO e SVILUPPO: QUALE FUTURO?

conduce Enrico Del Vescovo

Organizza: Associazione Culturale Alternativ@Mente,
www.alternativamente.info
info: 3331135131 Enrico Del Vescovo.




mercoledì dì 2 maggio 2007

oggetto: comunicato dei GV di Ciampino sull'energia solare

Segue comunicato dei Giovani Verdi di Ciampino

02/05/2007

Produrre energia pulita a Ciampino da fonti rinnovabili

Nonostante l'impellente emergenza ambientale, poco è stato fatto sul territorio per contribuire alla riduzione dell'impatto ambientale dell'area ciampinese. E' per questo che i Giovani Verdi di Ciampino vogliono lanciare un appello alle istituzioni, in particolar modo al Comune di Ciampino, alla Regione Lazio e al Ministero dell'Ambiente, affinché a Ciampino venga installato un grande impianto di produzione di energia elettrica dal sole: il Liceo Vito Volterra di Ciampino dispone di una ampia superficie che potenzialmente può essere coperta da pannelli solari. L'istituto potrebbe diventare al tempo stesso utente, produttore e distributore di energia elettrica!

Con un investimento iniziale che veda coinvolti tutti i livelli istituzionali, si potrebbe installare sul tetto del Liceo un gran numero di pannelli solari connessi alla rete. In questo modo il Liceo avrebbe una fonte molto vicina di energia elettrica con cui provvedere al suo grande fabbisogno energetico, e trasformarsi quasi in una centrale elettrica durante il periodo di chiusura estivo (e non solo), periodo durante il quale, come sappiamo, vi è un grande dispendio di energia dovuto all'eccessivo e a volte scorretto uso dei condizionatori d'aria.

I Giovani Verdi sono quindi disponibili a un confronto con le istituzioni per delineare un progetto che possa portare in breve alla realizzazione di un tale impianto.


Il circolo dei Giovani Verdi di Ciampino

Fabio Peluso

http://fabiopeluso.ilcannocchiale.it



lunedì 30 aprile 2007

oggetto: Sabato 5 maggio: manifestazione a Grottaferrata

Salve,
allego il comunicato stampa con cui si invita a partecipare alla manifestazione pubblica contro lo scempio che si sta perpetrando alle pendici del Tuscolo.

SABATO 5 MAGGIO ore 10
MANIFESTAZIONE a GROTTAFERRATA.
da P.zza Giordano Bruno a P.zza Cavour


Saluti

Alessandro Ambrosin e Enrico Del Vescovo (Italia Nostra Castelli Romani)
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



domenica 29 aprile 2007

oggetto: Calendario degli impegni di maggio

Vi comunichiamo il calendario degli impegni di Comitato e Rete nel mese di maggio, come è stato reso noto durante la riunione del 24...




iinfo@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it
decimo@comitatoaeroportociampino.it



lunedì 23 aprile 2007

oggetto: Festa del Jazz 2007

Festa del JAZZ a CIAMPINO
20 - 30 Maggio 2007
Direzione artistica: Pasquale Innarella

Apprezzando l'ottimo lavoro svolto, nelle edizioni precedenti, si terrà ben salda la tradizione dei concerti serali come nelle precedenti edizioni creando un proprio cartellone con musicisti di rilievo nazionale ed internazionale...

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino

andreaacciari@tin.it



sabato 21 aprile 2007

oggetto:martedì 24 riunione del comitato + comunicato stampa


info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it


venerdì 20 aprile 2007

oggetto: Assemblea Antifascista a Ciampino


COMUNICATO STAMPA

Sabato 21 aprile dalle ore 16.00 gli/le antifscisti/e di Ciampino e dei Castelli Romani promuovono un'assemblea pubblica all'interno di Parco Aldo Moro (Ciampino - ingresso largo Dublino) in risposta all'aggressione a colpi di spranga subita la scorsa settimana da un nostro compagno in pieno giorno mentre si trovava alla fermata del 551 in via di Morena...

ur78@libero.it

venerdì 20 aprile 2007

oggetto: 25 Aprile: antifascisti a Ciampino

Un'occasione sempre più attuale, un invito rivolto a tutti a "riemergere" solo per un attimo dal vortice dell'ipercinetismo contemporaneo, per meditare su quanto preziosa ed assolutamente non scontata sia la nostra quotidiana libertà!

Andrea Acciari
Assessore alla cultura al comune di Ciampino
andreaacciari@tin.it



venerdì 20 aprile

oggetto: arrivate altre denunce + il comune di Ciampino presenta un esposto-denuncia alla procura della repubblica per l'emergenza aeroporto

1) IERI 20 APRILE SONO ARRIVATE ALTRE DUE DENUNCE (A GIANNI MAGGI E PINO TEDESCHI) PER LA MANIFESTAZIONE DEL 10 MARZO DAVANTI ALL'AEROPORTO. L'INTIMIDAZIONE CONTINUA!

2) Il Comune di Ciampino ha deliberato l'avvio di una azione legale contro l'aerporto. Quì sotto riportiamo il testo della delibera comunale.


info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it



martedì 17 aprile 2007

oggetto:aggressione fascista a un giovane studente- comunicato NO-Fly

A tutti gli organi di Informazione in indirizzo e ai Comitati, trasmetto per conto dell'Assemblea Permanente No-Fly di Ciampino, il comunicato relativo all'aggressione fascista subita da un nostro attivista venerdì scorso.

cordiali saluti.

Emilio De Paolis
emilio.depaolis@gmail.com


domenica 15 aprile 2007

oggetto: martedì 17 aprile Riunione comitato + assemblea sindacale 18 aprile

MARTEDI' 17 APRILE ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) SI TERRA' LA RIUNIONE DEL COMITATO.
All'ordine del giorno ci saranno:
- Iniziative dei comitati dei cittadini in corso a Ciampino, Marino e X Municipio (A CIAMPINO:
Raccolta firme e invio lettere alla ASL Roma H su difesa salute cittadini e salvaguardia da disastri ambientali;
A MARINO E X MUNICIPIO: raccolta firme e invio lettere ai sindaci e Prefetto
- IN ALLEGATO COPIA DELLE LETTERE) - Proposte di nuove iniziative

MERCOLEDI' 18 APRILE ALLE ORE 15.30 PRESSO LA SALA CONVEGNI DI CIAMPINO (Via del lavoro , 60) CI SARA' UNA ASSEMBLEA PUBBLICA INDETTA DAL SINDACATO CGIL DEI TRASPORTI SUI PROBLEMI DEL LAVORO E DELL'INQUINAMENTO DELL'AEROPORTO DI CIAMPINO. OLTRE AI RAPPRESENTANTI SINDACALI
INTERVERRANNO ANCHE il Sindaco di Ciampino, Walter Perandini, il Presidente del X Municipio, Sandro Medici, Vincenzo Castagnacci (presidente del Comitato), Fulvio Nicosia (rappresentante della Rete dei Cittadini e dei Comitati) e rappresentanti dei partiti. TUTTI I CITTADINI SONO INVITATI. (IN ALLEGATO LA LOCANDINA DELL'EVENTO)


info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it


sabato 14 aprile 2007

oggetto: Ryanair denunciata

Il Sindacato Sdl presenta un esposto/denuncia alle procure di Roma,

Velletri, Pisa e Bergamo L'accusa: la compagnia aerea irlandese non applica le normative italiane ai propri dipendenti

Alessandro Ambrosin

alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



sabato 14 aprile

oggetto: La decrescita felice: intervista a Maurizio Pallante

Maurizio Pallante si occupa di politica energetica. E’ consulente del Ministero dell’Ambiente, scrittore esperto nel campo energetico, esponente del pensiero sulla decrescita. Il 31 marzo ha presentato a Frascati il suo libro, “La decrescita felice”, un libro che pone riflessioni sull’attuale collasso ambientale derivato dalla crescita su cui si fondano le società industriali...

Alessandro Ambrosin e Enrico Del Vescovo
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it



martedì 10 aprile 2007

oggetto: comunicato stampa del 5 aprile 2007 assemblea NO FLY

A tutti indirizzo, segue il comunicato stampa dell'Assemblea permanente NO-FLY che si batte per la riduzione dei voli nell aeroporto di Ciampino:

Emilio De Paolis
emilio.depaolis@gmail.com



domenica 8 aprile 2007

oggetto: 17 aprile RIUNIONE COMITATO + Buona Pasqua

LA PROSSIMA RIUNIONE DEL COMITATO SI TERRA' IL 17 APRILE 2007 ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO-LOCO DI CIAMPINO (Via del Lavoro, 61) (Martedì 10 non ci saranno riunioni a causa della concomitanza con le ferie pasquali). Buona Pasqua a Tutti.

Comitato per la riduzione dell'impatto ambientale dell'aeroporto di Ciampino
Rete dei cittadini e dei movimenti contro l'inquinamento dell'aeroporto di Ciampino

info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it



giovedì 5 aprile 2007

oggetto: SERVIZI MENSA, SCUOLABUS, ASILI NIDO: lettera al Sindaco

Salve Colibrì,
mi chiamo Carlo Mochi e sono uno dei rappresentanti dei genitori in protesta per l'aumento indiscriminato e ingiustificato dei servizi sociali avvenuto con delibera comunale dello scorso gennaio. Ho visto che avete pubblicato alcune lettere sull'argomento e dedicato una sezione nella vostra pagina internet.

Vorrei, se possibile che aggiungeste nel vostro sito la seguente mail che riassume quanto discusso tra noi rappresententi dei genitori e gli assessori Acciari, Lupi e Verini delegati dal Sindaco. L'insuccesso del tavolo ha determinato la lettera che allego e che cortesemente vi chiedo di pubblicare.
Grazie in anticipo,

Carlo Mochi
carlom@tim.it



giovedì 5 aprile 2007

oggetto: Tributo a Gabriella Ferri

...non è facile accontentare tutti, sicuramente ancor di più in un paese ibrido e privo di un tessuto sociale che si identifichi almeno un pochino nel territorio come nel caso di Ciampino.

Ultimamente leggevo su Anni Nuovi che addirittura mi vengono riconosciute doti inaspettate e delle quali neanche io pensavo di aver dono come quella di essere un "declassatore culturale" ed organizzare "eventi da baraccone"! E' vero, il circo mi ha sempre attratto. Atmosfere irreali, grottesche, misteriose e paradossali che in una dimensione onirica che mi avvolgevano da bambino si sono poi trasformate in un bisogno di ricerca ed analisi sociale del reale contesto urbano in cui vivo, per cantarla alla Stefano Rosso potremmo dire "...benvenuti al circo che sta in piazza, non si paga proprio niente, ci lavora tanta gente...che del resto non lo sa..."! E' vero, sono populista ed adoro ricreare eventi popolari di aggregazione sociale schietta, simpatica, onesta e genuina. E' vero, sono antitetico ad una visione "snob" della cultura e della gestione degli spazi sociali pubblici. E' vero, abito a Ciampino, e nell'utopia di coinvolgere le persone in un dibattito che finalmente spezzi il nostro isolato torpore monadico, cerco a piccoli passi di far uscire le persone di casa, liberarle dall'ipnosi catodica e di farle semplicemente dialogare tra di loro.

Andrea Acciari
andreaacciari@tin.it



martedì 3 aprile 2007

oggetto: Non polemizzo

Caro Colibrì,
ho molto titubato sull'opportunità di aggiungere qualche nota a margine alla reazione provocata da un mio articolo ( La strategia dell'ameba) pubblicato più di un mese fa sul tuo giornale - anche perché sono certo che in generale vi siano argomenti più importanti da trattare- ma alla fine mi sono convinto che sia necessario vanificare l'elemento polemico surrettizio che si è cercato di introdurre a commento dello stesso pezzo e cioè che invece di lavorare il sottoscritto svolge attività di giornalista.

Chiarisco: non vi è nulla di cui debba giustificarmi né sento il bisogno di alimentare ulteriormente una polemica che non mi appassiona e per giunta con una persona che non ho la fortuna di conoscere personalmente e scambiare quattro chiacchiere in modo rilassato.

Ribadisco e spero che questa volta ciò venga pubblicato: l'articolo non è stato scritto durante l'orario di lavoro, come già ribadito più volte ma solo inviato dall'indirizzo di posta elettronica evidenziato.

Inoltre, mi piacerebbe pensare che Colibrì fosse capace di coagulare idee e agire da catalizzatore di istanze, energie, progetti e non trasformarsi in un'arena dove i conflitti ( personali e non) si consumano a distanza emulando scontri mediatici a cui siamo fin troppo abituati

Sono convinto che "La leggerezza dell'informazione" significhi anche questo e che l'allegoria sia ancora, attualmente, una delle forme retoriche e polemiche letterarie meno pesanti e allo stesso tempo più icasticamente pregnanti per rappresentare una certa realtà.

E' solo un modo per aiutarmi e aiutarci a riflettere senza la pretesa di voler essere compreso da tutti.
Cordialmente

Nino Musicò

antonino.musico@fastwebnet.it




martedì 3 aprile 2007

oggetto: mercoledì riunione Comitato + denunce ai cittadini + Beppe Grillo

Ricordiamo a tutti che MERCOLEDI’ 4 APRILE alle ORE 21.00 presso la PRO LOCO di Ciampino (Via del Lavoro, 61) si svolgerà la riunione del Comitato.
All'ordine del giorno:

1) denunce per la manifestazione del 10 ricevute da aderenti al Comitato e amministratori locali e iniziative da adottare;

2) bilancio della partecipazione allo spettacolo del 3/4/2007 di BEPPE GRILLO;

3) bilancio degli ultimi incontri con Ministero dei trasporti ed altri;

4) prossime iniziative.

Ricordiamo inoltre a tutti che questa sera (MARTEDI') alle ore 21.00 all’ex Palasport dell’EUR ci sarà lo spettacolo di Beppe Grillo al quale parteciperanno anche rappresentanti dei cittadini (Vincenzo Castagnacci e Pierluigi Adami) e il Sindaco di Ciampino (Walter Perandini) (sul sito www.greenticket.it si trovano ancora biglietti).

riportiamo il comunicato stampa inviato in risposta alle denunce che sono un GRAVE ATTO ANTIDEMOCRATICO E DI INTIMIDAZIONE verso i cittadini.

Comitato per la riduzione dell'impatto ambientale dell'aeroporto di Ciampino
Rete dei cittadini e dei movimenti contro l'inquinamento dell'aeroporto di Ciampino

 info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it



martedì 3 aprile 2007

oggetto: Asili nido, scuolabus, mense scolastiche, assistenza domiciliare......... cosa nostra è!!!

La partecipazione democratica dei cittadini nella gestione della cosa pubblica è stato il faticoso risultato cui si è giunti dopo anni e anni di battaglie. Tra l’altro queste conquiste hanno avuto anche il merito dio avvicinare realmente la “politica” alla gente, alla cosiddetta società civile.

Enrico Mari
Presidente del Comitato di gestione dell’Asilo nido “Girasole”
e.mari@isfol.it




martedì 3 aprile 2007

oggetto: Come " Jonny Stecchino"

Gentile Colibrì, uso il tuo giornale, ti garantisco per l'ultima volta, per rispondere al Sig. Emilio de Paolis, mio "datore di lavoro, che in modo molto duro mi rimprovera di aver sottolineato una inusuale lettera di un dipendente dell'ASP, che forse in orario di lavoro, si dilettava a scrivere messaggi indecifrabili a persone (?) non meglio identificate.
Mi chiedo perché tale dipendente dovrebbe avere tanta solidarietà, in quanto nel momento in cui liberamente ci si espone, si corre il rischio che qualcuno non condivida quanto si scrive. E' quanto succede a me con il Sig: De Paolis, che mi da addirittura del "padrone delle ferriere" E mi rimprovera di non essere stato altrettanto attento, quando il vicino aeroporto aumentava i voli a dismisura, ricordandomi che ho delle responsabilità "legali e politiche".
Intanto ricordo che il sottoscritto, unitamente al mio partito LA MARGHERITA, già nel 2002 raccoglieva firme contro la crescente invadenza dell'aeroporto. Già da allora facevo però presente che gran parte dell'inquinamento era dovuto al traffico veicolare.
Oggi purtroppo i dati dell'ARPA mi danno ragione.
Ma continuo a chiedermi: che centra tutto questo con quella mia lettera che chiedeva lumi "sull'AMEBA"?
Mi viene in mente Roberto Benigni, a Palermo, sosia di Jonny Stecchino, ricercatissimo Killer. In una scena che lo vedeva prendere con la manica della giacca una banana, scatenava una sparatoria, che lui credeva fosse per lo scherzo che aveva fatto..
Ebbene, io ho chiesto che cosa volesse dire quella lettera, e mi si rimproverano i milioni di passeggeri che sbarcano a Ciampino……

Grazie e saluti cordiali.


Sergio Pede

sergiopede@virgilio.it




venerdì 30 marzo 2007

oggetto: ...

Caro Colibrì, la reprimenda del Vice Sindaco è scattata implacabile, il reo Musicò, dipendente ASP: avrebbe dilapidato del prezioso tempo da dedicare al lavoro per scrivere una mail....

Non è forse lecito telefonare a un proprio caro dal luogo di lavoro? o scrivergli una mail o prendere un caffè al bar?...sembra di nò! Pede inesorabile fa temere dall'alto della Sua carica, al povero impiegato le ire del padrone delle ferriere.

A Musicò va tutta la mia solidarietà, a Pede chiedo se ha avuto, negli ultimi sei anni, la stessa ferma determinazione e grinta nel denunciare, anche per quanto di Sua compentenza e dovere, quanto stava avvenendo a qualche centinaio di metri dalla Casa Comunale; mi riferisco ai milioni di passeggeri che aumentavano a vista d'occhio nell'aeroporto, e per i quali solo da qualche tempo mi pare egli si sia accorto che quantomeno esistono!

Deboli con i forti e forti con i deboli, cara vecchia regola tanto professata da chi ...ahimè anche io ho contribuito ad eleggere Egregio sig. Pede le ricordo per inciso che Lei è un "dipendente" di tutti i cittadini, ha delle precise responsabilità, legali oltre che politiche, in ordine agli incarichi che ricopre e ai quali spontaneamente si è dichiarato disponibile.

a rileggerVi.

Emilio De Paolis
Ciampino
emilio.depaolis@gmail.com




giovedì 29 marzo 2007

oggetto:alberi

Cari amici di colibrì,
mi fa molto piacere questo intervento sugli alberi e al proposito vi mando la mozione che ho presentato in merito (lo scorso 12 marzo) e che verrà discussa e (spero approvata) nel prossimo consiglio comunale che si svolgerà lunedì 2.
Ciao a tutti

Odetta
bfuiano@regione.lazio.it



giovedì 29 marzo 2007

oggetto: Acqua Acetosa

Ma è possibile chi abita all'acquacetosa e vuole fare una passeggiata a piedi, non può raggiungere la zona di mura dei francesi perché è tagliata dalla ferrovia?
Si spendono tanti soldi per l'abbellimento della nostra cittadina, ma non per le opere primarie come questa: ci servirebbe un passaggio pedonale al di sotto della ferrovia che permetta a chi ha i bambini piccoli, alle persone anziane, di non oltrepassare i binari rischiando ogni volta la propria incolumità.
Ed anche il problema della stazione è critico; Tutti i giorni è preda dei vandali che danneggiano il bene della comunità: perché non mettere dei controlli anche con telecamere nascoste? Ormai all'acquacetosa, ci abitano parecchie famiglie.
E' stato gradito il lavoro per la via Marcandreola, ma perchè non spendere qualche soldo in più e fare i marciapiedi, invece di inserire i pali per il passaggio pedonale? Il giorno dopo la loro installazione uno era già a terra!

Roby

roby_68@katamail.com


giovedì 29 marzo 2007

oggetto: A proposito di aumenti dei servizi a domanda individuale

Cara redazione di Colibrì,

essendo il sottoscritto l’iniziatore della battaglia contro gli aumenti sproporzionati e incongrui di alcuni servizi, vorrei proporvi di organizzare una sorta di forum on-line con gli amministratori ciampinesi sul problema.

La nostra protesta sta andando avanti e financo la RAI si è interessata alla nostra battaglia tanto che sabato 31 marzo su RAI 3 nella trasmissione 7 giorni in parlamento, andrà in onda un servizio che parlerà della nostra rivendicazione perché proprio in questi giorni, sta andando in discussione una legge di iniziativa popolare con cui si vuole affermare che il servizio di asilo nido, ad esempio, ha una valenza maggiore di quanto oggi viene percepito in quanto facente parte di un sistema della formazione complessivo che dovrebbe porlo fuori da quelli che oggi vengono definiti servizi a domanda individuale che in quanto tali sono intesi quasi come regalia che l’Amministrazione “sensibile” concede ai cittadini e non come diritti inalienabili frutto di lotte per l’emancipazione in generale e delle donne in particolare, in nome delle pari opportunità uomo/donna.

Enrico Mari
e.mari@isfol.it



lunedì 26 marzo 2007

oggetto: Tributo a Gabriella Ferri

Napoli e Roma: tributo a Gabriella Ferri
Primo Aprile ore 18.00 Sala Convegni di V.le del Lavoro 59, Ciampino
Ingresso Gratuito


“…Ognuno è un cantastorie tante facce nella memoria tanto di tutto tanto di niente le parole di tanta gente…” Sono letteralmente cresciuto con queste parole, con queste sonorità così famigliari in casa mia, la voce amica di Gabriella che per puro caso ebbi la fortuna di vedere e sentir cantare “unplugged” una notte che passeggiavo per piazza Navona.
Non ho potuto non prendere in considerazione la proposta artistica di Roberto Ruocco che in duo con Cristina Bozzi, appena reduci da San Remo avendo diretto e prodotto Sara Galimberti con “L’amore ritrovato”, riproporranno una selezione dei più bei pezzi del repertorio della Ferri.
Un piccolo segno di riconoscenza, un tributo veramente sentito con la promessa che sicuramente per noi non diventerai mai “…come un vecchio ritornello che nessuno canta più…”!

Andrea Acciari

andreaacciari@tin.it



sabato 24 marzo 2007

oggetto:SABATO 31 MARZO CONFERENZA a FRASCATI sulla " DECRESCITA FELICE "diMAURIZIO PALLANTE

Salve, desidero invitarvi alla seguente iniziativa a cui vi prego di partecipare e diffondere.

Premessa.
Si parla sempre più frequentemente di sviluppo sostenibile, tanto che di questo termine se ne fa ormai persino un certo abuso. La tendenza attuale dell' economia mondiale pone seri interrogativi su quale modello di sviluppo possa essere compatibile con l' ecosistema terrestre.
Già da alcuni anni si sta diffondendo un nuovo movimento di pensiero che fa riferimento alla "decrescita" quale unica via plausibile per la salvezza del pianeta. Maurizio Pallante, attuale consulente del Ministero dell' Ambiente, è in Italia uno dei principali sostenitori di questo movimento. Autore del celebre libro "La decrescita felice", da molto tempo si occupa di energia, ambiente e comportamenti di consumo.

Grazie.
Enrico Del Vescovo
enricodelv@fastwebnet.it



sabato 24/03/07

oggetto: Manifestazione alla maratona di Ciampino

RICORDIAMO A TUTTI CHE:
1) QUESTA SETTIMANA LA RIUNIONE DELMARTEDI' DEL COMITATO NON SI FARA' (LA FAREMO DOPO LA PARTECIPAZIONE ALLA VOLACIAMPINO E DOPO L'INCONTRO DI VENERDI' CON IL MINISTRO BIANCHI.)

2) DOMENICA 25 MARZO PARTECIPEREMO IN MANIERA CRITICA ALLA MARATONINA VOLACIAMPINO. IL NOSTRO SLOGAN SARA' "VOLA MENO CIAMPINO" E SAREMO IN CODA AGLI ATLETI. SE LE AVETE PORTATE LE MAGLIETTE DEL COMITATO O DELLA RETE . PER LA NOSTRA PARTECIPAZIONE ESISTE GIA' UN ACCORDO CON L'ORGANIZZAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE E PROBABILMENTE CI SARA' ANCHE UN INTERVENTO DI PINO TEDESCHI DAL PALCO.

PARTECIPIAMO NUMEROSI


 info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it



giovedì 22 marzo 2007

oggetto: quarto tavolo sull'aerporto

Comunicato stampa

AEROPORTO DI CIAMPINO: ATTIVATO IL QUARTO TAVOLO


Sergio Pede
Vice Sindaco di Ciampino
sergiopede@virgilio.it



mercoledì 21 marzo 2007

Oggetto: Elezione Presidente e Vicepresidenti + partecipazione a Volaciampino

Nella riunione del Comitato di ieri, Martedì 20 marzo, si è decisa la nuova struttura organizzativa del Comitato...

 info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it



mercoledì 21 marzo 2007

Oggetto: Aumento tariffe dei servizi a domanda individuale - Lettera apertaalSindaco Perandini

Caro Sindaco, il tavolo da Te proposto e attivato per affrontare con le famiglie utenti la questione dell’aumento delle tariffe dei servizi a domanda individuale non ha prodotto alcunché. Insomma, come temevo e ti dissi nella Sala Consigliare, questo tavolo di confronto ha avuto lo stesso esito dei tavoli tecnici attivati per la questione aeroporto, cioè niente di niente...


Enrico Mari
e.mari@isfol.it



martedì 20 marzo 2007

oggetto: A proposito di Ameba

Caro Colibrì, te lo avevo detto già l’altra volta. Scrivere sul tuo sito è davvero un richiamo forte, tanto forte che spesso si scrivono cose che francamente si capiscono poco o niente. Mi riferisco alla lettera del Sig. Musicò il quale in siciliano stretto, credo voglia mandare qualche messaggio a qualcuno, altrimenti è bene che faccia un P.S. per spiegare a noi meno acculturati, il significato di tanto sforzo.
Ma a proposito di sforzo, poiché la lettera ti è arrivata oggi alle 11.53, orario in cui l’autore dovrebbe lavorare in una azienda, l’ASP (a meno che non fosse in ferie), ti spiacerebbe chiedere a costui se è stato assunto come giornalista o come impiegato?
Nel secondo caso, non pensi che ci sarebbe molto da dire ?
Tuo affezionato lettore

Sergio Pede
sergiopede@virgilio.it




sabato 17 marzo 2007

oggetto: 20 marzo presidio alla Regione + altre notizie

1) PRESIDIO. MARTEDI' 20 MARZO ALLE ORE 13.00 PRESSO LA PRESIDENZA DELLA REGIONE LAZIO (Via Cristoforo Colombo 212).

2) SECONDO TAVOLO DOPO IL TAVOLO DEL 20 DOVREBBE ESSERCI UN ALTRO TAVOLO "TECNICO" (probabilmente il 27 marzo) PER DISCUTERE GLI ASPETTI TECNICI DELLE DECISIONI SU CIAMPINO. A QUESTO TAVOLO, CON MINISTERI AMBIENTE E TRASPORTI, REGIONE, PROVINCIA, SINDACO DI ROMA, SARANNO PRESENTI ANCHE I TRE SINDACI. PER QUANTO RIGUARDA I CITTADINI DOVREMO DECIDERE SE CHIEDERE DI PARTECIPARE.

3) RIUNIONE DEL COMITATO IL 20 MARZO ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO (Via del lavoro, 61) CI SARA' LA RIUNIONE DEL COMITATO. All'ordine del giorno decisioni sull'organizzazione del Comitato e sulle prossime iniziative.

 info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it



venerdì 16 marzo

oggetto: Invito per incontro del 26 Marzo

Come assessore alla cultura e pubblica istruzione,

nell'ottica di fornire uno strumento ulteriore di valutazione su una serie di quotidiani atteggiamenti che forse potremmo appellare "maieutici", per promuovere una riflessione sul concetto di "sviluppo" nella scuola e nella famiglia, ho il piacere di proporre e di invitarVi ad un incontro con il prof. Paolo Crepet, psicologo, psichiatra e scrittore che si terrà a Ciampino, con la consueta modalità di gratuità, lunedì 26 Marzo alle ore 20,00 presso la Sala Convegni di viale del Lavoro.

Andrea Acciari

andreaacciari@tin.it



giovedì 14 marzo 2007

oggetto:Congresso DS Ciampino

IV° Congresso dei DS Ciampino
Venerdì 23, Sabato 24 marzo 2007
Il congresso si svolgerà presso la sezione, via della folgarella, 43.

DS Ciampino
posta@dsciampino.it
www.dsciampino.it




mercoledì 14 marzo 2007

Oggetto: Aumenti tariffari dei servizi ai cittadini – risultati commissione


Buongiorno a tutti Voi, mi chiamo Tiziana Pugliatti e sono una Vostra concittadina. Oggi mi trovo a porVi un quesito.

Dall'Amministrazione comunale mi è pervenuta la richiesta della presentazione del modello ISE per usufruire di alcuni servizi, che è stato da me consegnato all'Ufficio competente e mi sono trovata a fare una considerazione:

- lo scuolabus per mio figlio che frequenta la scuola media di Viale Kennedy mi viene a costare 464 euro annui (più di 50? mensili);
- la mensa per mio figlio che frequenta la scuola elementare "Rossi" è di 336,00 euro annui, considerata la qualità della mensa scolastica posso dire che questo importo mi sembra abbastanza congruo.

In questo contesto vorrei farVi presente che un abbonamento mensile ridotto di Metrebus per Roma, valido fino al 20° anno di età, ha un costo di 18 euro mensili ed un abbonamento ordinario, sempre Metrebus, costa 30 euro mensili.

Inoltre tramite internet sono venuta a conoscenza che la Società di Trasporti "Schiaffini" effettua un servizio di Scuolabus nei Comuni di Marino, Grottaferrata, Rocca di Papa e Nemi ad un costo mensile di 16,60 euro e nel Comune di Castel Gandolfo ad un costo mensile di 28 euro.

In merito a quanto sopra esposto non si hanno ancora chiarimenti, oppure i cittadini ancora non ne sono a conoscenza, del risultato ottenuto dalla Commissione mista (cittadini ed amministrazione comunale) istituita dopo l'incontro del 26 febbraio u.s. per discutere dei suindicati problemi.

Certa della Vostra attenzione, invio i miei più cordiali saluti.

Tiziana Pugliatti
adrianlion@libero.it




sabato 10 marzo 2007


Oggetto: comunicato stampa - Assemblea dei cittadini davanti l'aeroporto di Ciampino

Comunicato stampa
10 Marzo 2007

Rete dei cittadini e dei movimenti contro l'inquinamento dell'aeroporto di Ciampino


 info@comitatoaeroportociampino.it
www.comitatoaeroportociampino.it




mercoledì 7 marzo 2007

oggetto:Mia intervista a Colibrì

Egregi redattori di Colibrì A seguito dell'intervista da me rilasciata alla Vostra testata e più specificamente in riferimento alle valutazioni espresse sull'Azienda Servizi Pubblici S.p.A, trovo quantomeno doveroso, sia per l'Azienda che rappresento, sia per amor di verità, replicare ad una serie di inesattezze che vengono riportate a corollario dell'intervista stessa ...

Claudio Morgia
Presidente dell'Azienda Speciale Pluriservizi (ASP) di Ciampino
claudio.morgia@aspciampino.it


***************************
12 marzo 2007

La risposta di Colibrì

Caro Claudio, ti ringrazio innanzitutto dell'attenzione con cui ci segui, e anche della bontà con cui ci promuovi a "riferimento per l'informazione dei cittadini". Noi facciamo qualcosina per puro diletto e, per esempio, finora non ci siamo interessati dell'ASP semplicemente perché Colibrì non esisteva prima dell'estate scorsa.
 
Roberto Sinibaldi



giovedì 1 marzo 2007

oggetto: La strategia dell'Ameba 2

La strategia dell'Ameba Gli apologeti del "se io farei" e dell'"io ho stato", come semplici e innocue amebe si stanno lentamente contando all'interno delle istituzioni comunali, per sferrare, in una seconda fase il definitivo attacco al palazzo degli struzzi.
L'identikit dell'uomo ameba è semplice come semplice è la sua natura: è un protozoo che usa dei piccoli tentacoli per fagocitare piccoli esseri monocellulari, monoschematici o monomaniaci "deglutiti" e digeriti lentamente all'interno di un citoplasma monoculturale che li caratterizza per la loro apparente innocente morfologia...


Nino Musicò

antonino.musico@aspciampino.it




giovedì 1 marzo 2007

oggetto: ancora sul piano sosta

Gentili ass. Colibrì,

vorrei porvi all'attenzione alcuni punti fondamentali sul piano sosta e sul problema del traffico ciampinese. Ben vengano le possibilità di usufruire del parcheggio ai residenti, ma tutto è sempre intorno alle quattro ruote. Mi spiego meglio: per i pendolari a poco occorre. Chi abita in zone periferiche di Ciampino, dove non è possibile andare a piedi alla stazione centrale, non ha altri rimedi se non servirsi di un mezzo proprio per raggiungere la stazione ferroviaria. Bisognerebbe attuare un servizio, per coloro che usufruiscono del treno e che non vogliono servirsi per forza della macchina per raggiungere l'abitazione. Ad esempio io abito all'Acquacetosa; ho un treno ogni ora al minuto 06. Da Roma, ne partono altri due per Ciampino al minuto 20 e 34, ma non ci sono mezzi che partono dalla stazione per l'Acquacetosa, quei pochi autobus partono allo stesso orario del treno al minuto 20 ovvero quando il treno arriva a Ciampino e parte per Albano. Perchè non c'è un servizio che quando si arriva in stazione, parte un bus per le zone periferiche del nostro territorio comunale? Perché non collegare le stazioni Casabianca e Acquacetosa con bus, invece di fargli fare il percorso solo per i residenti di via mura dei francesi? E poi c'è un problema spinoso, l'utente che abita a Ciampino è costretto a pagare un abbonamento annuo di 414 euro, un ulteriore abbonamento di 240 euro per servizio del trasporto locale è un balzello troppo oneroso.

Grazie per l'attenzione

Roberto Sensi
roberto.sensi@aiaciampino.it



martedì 27 febbraio 2007

oggetto: Serizi sociali e qualche sassolino dalle scarpe

Colibrì è divenuto spazio per dibattiti e confronti, ma non per dispute e battibecchi e per quanto mi riguarda non è e non sarà mai luogo di “sfogo personale”.. Tuttavia non posso esimermi da rispondere tramite il mezzo telematico a Sergio Pede, ma non solo a lui e vorrei dare dei messaggi a chi insieme a me, specie in questi ultimi giorni ha vivacemente protestato e messo sotto accusa alcune decisioni dell’Amministrazione in materia di servizi sociali cosiddetti a domanda individuale quali gli asili nido, le mense scolastiche, gli scuolabus, l’assistenza domiciliare, ecc...

Enrico Mari
e.mari@isfol.it




lunedì 26 febbraio 2007

oggetto: sulla questione del nuovo piano sosta

Gentilissimi dell'associazione Colibrì, vi scrivo in merito al nuovo piano sosta, sul quale ho ricevuto numerose critiche da parte di molti cittadini. A quanto pare gli abbonamenti/permesso per la sosta nelle striscie blu consentono di parcheggiare solo in poche zone.
Ad esempio un residente in via San Francesco d'Assisi può parcheggiare solo su una parte della strada, su parte di via Folgarella e su via Palmiro Togliatti, mentre è preclusa la sosta nei parcheggi adiacenti la stazione.
Mi domando allora a cosa serva comprare un permesso pagandolo 10€ al mese, non avendo poi a disposizione parcheggi liberi.
Non è un caso se da quando è entrato in vigore il nuovo piano sosta in più di una zona sono aumentate le macchine parcheggiate in doppia fila. Se l'intento era quello di far circolare di meno i non residenti, il risultato è stato quello di ridurre i parcheggi per i cittadini (se non tutti almeno una parte).
Mi rivolgo a voi perché sempre attenti alle esigenze dei cittadini e perché avete sempre offerto un servizio informativo di grande qualità, fornendo dati e informazioni sempre interessanti.
Grazie per l'attenzione.

Fabio Peluso
Responsabile dei Giovani Verdi di Ciampino
cell 3335232321
fab.peluso@gmail.com
http://fabiopeluso.ilcannocchiale.it




domenica 25 febbraio 2007

Oggetto: TARIFFE SERVIZI A DOMANDA INDIVIDUALE

Caro Colibrì,
mi sono reso conto che il tuo sito web, oltre che molto visitato, è diventato anche il luogo che raccoglie lo sfogo di chi ha qualche cosa da recriminare o da denunciare. A volte a torto, a volte a ragione.
Mi riferisco allo sfogo ed alla denuncia di Enrico Mari (PRC) che ho il piacere di conoscere da tempo. Questa volta Enrico, mischiando vicende interne al suo partito, con l’approvazione del bilancio comunale, probabilmente riversa su quest’ultimo i giudizi che vorrebbe (ma non può pubblicamente) esprimere su i suoi “compagni”.
Come sarà a lui noto, ai comuni, e quindi anche al nostro, sono stati diminuiti i trasferimenti da parte dello Stato. Avevamo quindi per il 2007 due possibili scelte: Diminuire i servizi, oppure lasciarli inalterati e se possibile aumentarli, facendo pagare gli stessi in proporzione al reddito famigliare.
Abbiamo fatto la seconda scelta, mettendoci dentro anche una leggera diminuzione dell’ICI, che non avrà risolto i problemi delle famiglie, ma non li ha aggravati.
Torniamo però alle tariffe dei servizi. Quest’anno abbiamo deciso di chiedere di più a chi guadagna molto, la stessa cifra o di meno a chi guadagna poco.
E’ questa una ingiustizia ?
Lo abbiamo fatto per la mensa, per lo scuolabus, per l’assistenza domiciliare, per gli asili nido.
Questi ultimi al Comune di Ciampino, detratti i contributi regionali, costano circa 1000 (mille)euro a bambino. Il contributo massimo che chiediamo, a chi guadagna oltre 60.000 (sessantamila) euro all’anno è di 500 Euro mensili. La differenza la pagano tutti i cittadini di Ciampino, pensionati compresi, ed anche quelle persone che pur avendone fatto richiesta, non hanno trovato posto per i loro bambini.
Ho fatto l’esempio del contributo massimo, ma come forse non è noto (probabilmente è un difetto di comunicazione) il contributo si abbassa con il diminuire del reddito, fino a diventare poco più che simbolico.
Dove sta lo scempio ?
Non vorrei che l’amico Mari, avesse scambiato il reddito ISEE con il reddito reale. Infatti il reddito reale, per semplificare è oltre il doppio di quello ISEE. Allora, se è chiaro il meccanismo che determina il pagamento della tariffa dei servizi, crediamo che meglio non si potesse fare.
Un’ultima cosa. Anche se è previsto un pagamento per i redditi molto bassi, per tutti i servizi , questo pagamento viene fatto direttamente dal Comune.
Noi pensiamo di aver fatto, pur dovendo incassare di più, una ripartizione equa, che chiede di più a chi può pagare di più, e meno a chi ha di meno.
Garzie Colibrì per l’ospitalità.

Sergio Pede
Vice Sindaco di Ciampino




mercoledì 21 febbraio 2007

Oggetto: Le trascrizioni dei C.C. sono On line

Comunichiamo l’avvenuta pubblicazione delle trascrizioni delle sedute del Consiglio Comunale di Ciampino sul sito www.comune.ciampino.roma.it a partire dalla prima seduta della presente consiliatura in poi.

Buon lavoro,

Domenico Ciotti
Assessore alla Comunicazione




venerdì 16 febbraio 2007


Oggetto:Carnevale 2007

Semel in anno licet insanire.


Carnevale 2007 un motivo semplice per stare insieme in allegria nel parco,
per apprezzare uno dei pochi spazi verdi a Ciampino, per sentirci un po più parte della nostra città.
Solamente vivendo un luogo, riusciamo a migliorarlo, a curarlo, a proteggerlo dal degrado,
dall'abbandono e a renderlo partimonio affettivo della nostra collettività.
Quest'anno, in parte per virtù e sicuramente per necessità, un CARNEVALE diverso dai soliti:
un modo di stimolare la fantasia individuale nel essere libero di assumere la forma di qualsiasi sogno,
fuori dagli schemi e dall'omologazione,
libero di sfruttare forse una delle ultime possibilità, che finchè si è bambini ci preserva dall'indossare,
come spesso accade in quella che è la "grande parata" della vita,
quella maschera quotidiana che ci viene preconfezionata da altre persone!


Andrea Acciari

andreaacciari@tin.it


giovedì 8 febbraio 2007

oggetto: volo notturno a Ciampino: l'ennesimo trucco di ENAC


Ennesima presa in giro dell'ENAC. In allegato trovate il comunicato stampa dell'ENAC con il quale dice di aver eliminato il volo notturno (elimiando due aerei!). Inoltre trovate il testo del comunicato stampa di risposta emesso dal Comitato.

comitatociampino@libero.it
www.comitatoaeroportociampino.it
 



mercoledì 7 febbraio 2007


oggetto: A Ciampino: incredibile esplosione di "arte URBANA"

...più audace dell'Apollo, oltre i confini esplorati da Nobile, più in alto degli arditi sogni di D'Ascanio, controverso quanto Pasolini...forse per carisma al pari di un magnete howardiano, un oggetto unico, caratterizza come mai e come in nessun altro luogo prima "la nostra amata cittadina"!!!

immagine

Graphicad 067910065
graphicad@libero.it



lunedì 5 febbraio 2007

oggetto: Bilancio Comunale

Nel commentare il Congresso Straordinario di Rifondazione Comunista a Ciampino definii il bilancio comunale demagogico e populista. Confermo tutto!

E’ vero, hanno ridotto l’aliquota ICI dal 4,75 al 4,5 per mille con un risparmio medio di circa 15/25 € a secondo dei casi, all’anno. Le famiglie ringraziano ossequiose.

Però per altri servizi indispensabili, quali l’asilo nido si sono determinati aumenti mediamente pari al 60/70% al mese, tutti i mesi. Non è populismo questo?

Nell’altra legislatura si diceva a quattro venti che la colpa era del governo Berlusconi (peraltro pessimo) che aveva ridotto i trasferimenti agli Enti Locali, ma ora?

Dal Palazzo ci dicono che la colpa è del buco che ha lasciato Berlusconi che poi è la stessa cosa che Berlusconi diceva nel 2001 quando si insediò a Palazzo Chigi.

Io dico solo che vivo in un Paese, in una regione, in una Provincia e in una Città in cui governa (sic!9 la stessa maggioranza. Una maggioranza che ho sostenuto e per la quale ho lavorato, ma per avere cosa. Oltre agli atti anche le parole sono le stesse.
Forse è proprio vero che la politica è morta, sacrificata sull’altare dell’economia, anche se di basso cabotaggio. L’importante è far quadrare i conti. Un po’ come nei films western dove i palazzi hanno solo le facciate, ma dietro c’è il deserto cioè il nulla. Non c’è più il coraggio di un progetto di ampio respiro e, quando va bene, si pensa solo al giorno dopo. I nostri amministratori si sono comportati come i manager chiamati a risanare i bilanci di aziende in crisi e che come primo atto licenziano i lavoratori. Certo i bilanci così saranno salvi, ma della vita delle persone che ne sarà. E’ questa la domanda a cui la politica dovrebbe rispondere. Invece i nostri amministratori dedicano la maggior parte del loro tempo e delle loro capacità alla creazione del consenso per se e/0 per il loro partito, per il resto è buio pesto.
Sono da sempre e continuerò ad essere di sinistra, perché oltre che idealista sono anche ideologicamente ancora abbastanza presente a me stesso. Tuttavia non me la sento più di affidare il domani, il future e le speranze mie e della mia famiglia a chi ha scelto di fare politica non per idealità al servizio della collettività, ma forse solo per dare un senso alla propria esistenza.

Enrico Mari
e.mari@isfol.it




sabato 3 febbraio 2007

oggetto: L'isola che non c'è

L'uomo di sinistra non ha bisogno di concertare su temi d'importanza universale come la guerra e gli strumenti che la animano nella sua ferocia. Il battesimo della pace non è un percorso alternativo, è una scelta di vita. Una scelta totalizzante.

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it

Testo della email



venerdì 2 febbraio 2007

oggetto: L'assessore predica bene ma...CHE COSA???

In seguito ad un articolo che ho letto su Anni Nuovi dal titolo "L'assessore predica bene ma...", penso di aver il diritto di replica nonchè forse, per correttezza, a delle scuse formali scritte seguite da una esatta narrazione dei fatti che vi facilito inviandovi al posto delle chiacchiere, ben 43 fotografie che sicuramente daranno una visione palese a chiunque per una definitiva comprensione degli accadimenti.

L'antefatto: ho ripulito il Casale dei Monaci da diversi metri cubi di immondizia e ciarpame accatastato negli anni.

Il punto: un'oscura e vanesia maestra o un manipolo di opinioniste farneticanti di cui non si fa per giunta il nome mi accusano di aver buttato dei pregevoli manufatti, del materiale didattico e quindi di aver disperso con fare arido e cinico la "memoria del lavoro dei poveri bambini delle elementari".

La critica: fermo restando che non mi occupo fondamentalmente e a tempo pieno di pulizie, mi viene fatto notare quasi dovessi sentirmi in colpa, che ben 1 manifesto ed 1 targa di 20 centimetri sono rimasti in mezzo a via dell'Ospedaletto dopo una manifestazione patrocinata dall'Assessorato alla Cultura (chissà, se magari fossi stato assessore all'urbanistica sarei dovuto andare a ripulire Ciampino dagli infiniti cartelli abusivi della Gabetti, della Tecnocasa o della PirelliRe...).

LA SUPPLICA: DA PIU' di una anno, quei pregevoli pupazzetti e serpentelli di pongo abbandonati ed accatastati come tutto il resto OCCUPANO PIU' STANZE DEL CASALE CHE AVREI IL PIACERE DI UTILIZZARE PIU' PROFICUAMENTE. Se qualcuno invece di parlare senza cognizione di causa, venisse a riportarseli via o comunque ci chiedesse la restituzione potremmo finire una volta per tutte questa storia che assume sempre più il tono del RIDICOLO. Evito di ricordare che sarebbe stato il caso ed evidentemente BUONA NORMA riconsegnare i locali all'Amministrazione Comunale nelle medesime condizioni in cui furono affidati, non costringendoci inoltre ad affrontare le spese di smaltimento del materiale accumulato.

Gentilissimi signori giornalisti, amici e simpatizzanti vorrei personalmente chiedervi una grande cortesia: aiutatemi con un trafiletto o un articolo a trovare i proprietari, gli esecutori, ammiratori, aventi diritto di qualsiasi tipo o eventuali acquirenti per queste opere d'arte compiante sul territorio come mai accaduto neanche quando ipotizzammo la restituzione del nostro amato Apollo Pithios.


Didascalie delle immagini.

esterno del casale con rocchetti pesantissimi di legno e chiodi usati come giochi.
00-01
le sale del pian terreno usate come ripostiglio per materiali vari che ne rendevano impossibile l'utilizzo
2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12
altro locale usato come ripostiglio di ciarpame dove ho recuperato qualche decina di migliaia di euro in preziose pubblicazioni ora di nuovo in distribuzione.
13 - 14 - 15
bagni inutilizzabili da abili e non per l'accatastamento di materiale di tutti i tipi tra cui costosissimi libri mai distribuiti.
16 - 17 - 18 - 19
altre stanze sottoutilizzate come ripostiglio
20 - 21
sacchi di immondizia che ho trovato sulle scale.
22 - 23
metri cubi di immondizia, ciarpame, cartoni ammuffiti, stracci marci, olio motore e altro materiale infiammabile che ho con estrema soddisfazione buttato fuori dall nostra STRUTTURA PUBBLICA
24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35
la stanza dei tesori o meglio, quello che secondo una maestra penosamente bugiarda e faziosa io avrei buttato via e che Anni Nuovi, senza aver verificato e senza preoccuparsi minimamente di gettare una bella palata di fango su chi sta facendo solamente la persona seria, definisce "...i lavori dei bambini che potevano essere delle buone memorie per altri bambini e per gli stessi autori una volta grandi..."
36 - 37
gli uffici direzionali dove vengono custodite altre creazioni in attesa che qualcuno se le riporti finalmente a casa
38 - 39 - 40
In omaggio, nella speranza di non aver leso la fragile sensibilità di qualche altra visionaria, queste sono le foto di come era stato ridotto lo spogliatoio della Sala Convegni, altro spazio che ho recentemente bonificato sperando di non aver gettato via per sempre qualche altro "Caravaggio" nella polvere
.41 - 42 -43

Concludo rivolgendomi alla maestra che mi definisce come il distruttore del frutto dell'impegno dei bambini della scuola elementare:

carissima signora, se lei avesse avuto la bontà di verificare o quantomeno di informarsi presso i nostri innumerevoli uffici lasciando nome e cognome e chiedendo spiegazione, non si troverebbe oggi a fare la figura di colei che per vocazione ritengo essere molto più vicina ai venditori di elisir di lungavita del far west che sicuramente ad Anna Maria Montessori.

Andrea Acciari

andreaacciari@tin.it



mercoledì 31 gennaio 2007

oggetto: il congresso straordinario del PRC Ciampino

a margine di quanto avete scritto, per altro del tutto vero, vi allego il documento (una nuova fase è possibile) che ha avuto la maggioranza a quel congresso.

Come potrete verificare anche voi il documento è quasi del tutto copiato da siti internet, bastano dieci minuti di ricerca con google inserendo alcune parole chiave. ( allego anche un paio di esempi)
Quindi è un documento falso, in quanto chi lo firma si appropria del lavoro e delle idee altrui senza citare le fonti. ( almeno per la parte della politica nazionale...sul locale hanno preso "spunto" dal programma del sindaco).
Cosa dire ancora di più?
Per fortuna come ha detto una delle firmatarie del documento, riferendosi al Colibrì: ..." a Ciampino non li legge nessuno.."

dhannauser
dhannauser@libero.it

Allegati 1 2 2a 3 3a



mercoledì 31 gennaio 2007

oggetto: Ryanair: la low cost più conveniente d'Europa, sulla pelle dei lavoratori


A settembre 2006 gli assistenti di volo Ryanair, di base a Ciampino, inoltrano alla compagnia irlandese la richiesta di riconoscimento di appartenenza ad un sindacato di categoria. Un diritto fondamentale sancito dall' articolo 14 dello statuto dei lavoratori...

Alessandro Ambrosin
alessandro_ambrosin@fastwebnet.it

Un approfondimento



martedì 30 gennaio 2007

oggetto: L'attività professionale dell'Assessore Lupi

Caro Colibrì, sono un assiduo lettore delle tue rubriche, sempre interessanti e mai banali, ma qualche volta sopra le righe.
E' il caso questa volta dell'articolo che riguarda Simone Lupi, Assessore del Comune di Ciampino, e nella vita geometra. Ebbene, secondo Colibrì, Simone Lupi, che è sposato con prole, poiché è Assessore e percepisce un compenso lordo pari ad una pensione sociale o poco più, dovrebbe smettere di lavorare, perché questo sarebbe incompatibile con il suo "status" di amministratore. In particolare quando i clienti gli chiedono di progettare e dirigere i lavori per la costruzione di una tomba, dovrebbe rifiutare, perché il cimitero è di proprietà del Comune di Ciampino.
Ma i lavori li commissionano i privati, che conoscono la ditta di famiglia da decenni, per cui mi rimane difficile questa volta capire dove si vuole arrivare.
Lupi dovrebbe per caso fare come forse fanno altri, che usano dei prestanome per lavorare, perché per davvero non potrebbero farlo?
Grazie se vorrai pubblicare quanto sopra.
Un tuo affezionato lettore

Sergio Pede - Vice Sindaco di Ciampino
sergiopede@virgilio.it




sabato 27 gennaio 2007

oggetto:30 gennaio - Riunione Comitato e No Fly

1) Ricordiamo a tutti che MARTEDI' 30 GENNAIO, ALLE ORE 21.00 PRESSO LA PRO LOCO DI CIAMPINO, CI SARA' UNA RIUNIONE CONGIUNTA TRA COMITATO E ASSEMBLEA NO FLY PER DECIDERE INSIEME COSA FARE DOPO IL FALLIMENTO DEL TAVOLO TECNICO PROMOSSO DAL SINDACO VELTRONI;

2) SEMPRE MARTEDI' 30, MA ALLE ORE 18.30, presso il X Municipio (sala 10 accanto alla sala consiliare) la prima riunione del "X NOFLY", sezione romana del Comitato. Tutti coloro che abitano nel X Municipio e sono intenzionati a collaborare sono invitati ad intervenire.

3) SITUAZIONE: Dopo il fallimento del tavolo tecnico del sindaco Veltroni e dopo gli incontri con il Ministero dei Trasporti e con vari Assessori regionali, TUTTO TACE PER QUANTO RIGUARDA LA DIFESA DELLA SALUTE DEI CITTADINI, In compenso Veltroni, Marrazzo e Gasbarra non perdono occasione per dire quanto sono contenti del traffico aereo di Ciampino che gli porta turisti.
Si invece numerose voci che difendono le esigenze di Ryanair e dicono che non si può pretendere che divida i suoi voli tra Ciampino e Fiumicino (invece che lavora con i soldi dei contribuenti Alitalia l'hanno, senza alcun rimorso, quasi fatta fallire dividendola tra Fiumicino e Malpensa!). Quindi è possibile che questa compagnia, che è responsabile di quasi l'80% dei voli e quindi dell'inquinamento di Ciampino, diventi la padrona dell'aeroporto.

4) Intanto che politica e Istituzioni tacciono, AdR continua a espandere l'aerostazione di Ciampino, con migliaia di metri cubi edificati, con la copertura di ENAC, senza alcuna Valutazione d'impatto ambientale. (Andate in gita all'aeroporto per vedere come le menzogne che ci raccontano si trasformano in mattoni!)

5) Contemporaneamente Ryanair, sul suo sito e nelle interviste dei suoi leader, dice di essere una compagnia che NON INQUINA, NON FA RUMORE E NON VOLA DI NOTTE. Ma allora di chi sono l'80% degli aerei che inquinano le nostre case e superano i 100 decibel? E per il volo notturno, non è Ryanair che ha fatto ricorso al TAR per poter volare di notte a Ciampino??

6) INTANTO I VOLI AUMENTANO. Andrea del NO FLY ci ha mandato i risultati di una indagine nei siti delle diverse compagnie low cost:

"smanettando sui vari siti delle compagnie aeree in partenza da Ciampino ho calcolato che entro marzo avremo ben 80 voli in più a settimana.
80 x 52 settimane = 4.160 velivoli in più all'anno.

Mi sto riferendo solo ad alcune compagnie più note perchè non le posso conoscere tutte...
Qui di seguito riassumo precisamente tutte le nuove rotte.
Molte si aprono proprio tra Febbraio e Marzo.
Alcune sono state aperte a gennaio.
Che facciamo in concomitanza con queste nuove inaugurazioni ?
Tutte le tratte sono da intendersi andata e ritorno oviamente (il numero dei voli è invece andata+ritorno)

Myair.com:
- Roma-Sofia dal 15 FEBBRAIO - 4 voli a settimana ("inaugurazione" ore 11.25 in arrivo, ore 12.in partenza)
- Roma-Bucarest - 8 voli a settimana (questa credo sia stata attivata dal 1 gennaio)

Easy-jet:
- Roma-Lione dal 16 FEBBRAIO - 14 voli a settimana ("inaugurazione" ore 11.20 in arrivo, ore 11.50 in partenza)
- Roma-Madrid dal 23 FEBBRAIO - 14 voli a settimana ("inaugurazione" ore 9.55 in arrivo, ore 10.25 in partenza)

Centralwings:
- Roma-Lodz dal 19 FEBBRAIO - 6 voli a settimana (all'inizio saranno "solo" 4 e non sono riuscito a quale orario atterrano) Ryanair:
- Roma-Madrid dal 1 MARZO
- 14 voli a settimana ("inaugurazione" ore 12.30 in partenza, ore 15.30 in arrivo) Wizz-Air : - Roma-Bucarest dal 15 gennaio - 8 voli a settimana - Roma-Sofia 2 MARZO - 6 voli a settimana ("inaugurazione" ore 19.55
in atterraggio e 20.25 in partenza)
http://wizzair.com/about_us/news/

Fly-Me
- Roma-Stoccolma dal 25 MARZO - 6 voli a settimana ("inaugurazione" ore 10.10 in arrivo, ore 10.50 in partenza)"

MARTEDI' 30 GENNAIO 2007 ORE 21.00 PARTECIPIAMO ALLA RIUNIONE CONGIUNTA COMITATO - NO FLY CHE SI TERRA' PRO LOCO DI CIAMPINO (VIA DEL LAVORO 61) PER DECIDERE COSA FARE.

comitatociampino@libero.it
www.comitatoaeroportociampino.it




martedì 26 gennaio 2007

oggetto: aderite?

Ciao,
sarebbe bello se aderiste a questa iniziativa

M'ILLUMINO DI MENO 2007
Giornata Internazionale del Risparmio Energetico


http://www.radio.rai.it/radio2/caterueb2006/millumino/index.cfm

Ciao.

Raffaella Rose
rose@istat.it

P.S. i banner sono qui http://www.radio.rai.it/radio2/caterueb2006/millumino/materiali.cfm




giovedì 18 gennaio 2007

oggetto: Congresso straordinario del Circolo di Rifondazione Comunista a Ciampino

Innanzitutto val la pena di spendere qualche parola per chiarire il contesto nell'ambito del quale si è arrivati ad un congresso straordinario.
All'indomani del deludente risultato del voto amministrativo di maggio, all'interno del circolo si è ravvisata da parte di moltissimi militanti, la necessità di avviare una fase di riflessione che non prescindendo dalla condivisione di responsabilità potesse anche portare a un rinnovamento dei quadri dirigenti del partito a livello locale a un riposizionamento della strategia politica del partito all'interno dell'azione amministrativa e a una azione più incisiva sul territorio. A tale possibilità si è opposta la nomenklatura del partito (segretario in testa) che ha preferito prendere tempo, non dando risposte.
Si è arrivati alla conferenza di organizzazione di novembre '06 dalla quale è uscito un partito spaccato esattamente a metà, ma con la possibilità concreta che nel direttivo ci fosse la possibilità da parte di chi chiedeva "aria nuova" si potesse condizionare pesantemente la linea "governista a qualunque costo" dei maggiorenti del partito.
A dicembre poi è stato lo stesso gruppo dirigente a chiedere il congresso straordinario presentando una mozione a firma di tredici compagni. Formalmente nulla da eccepire, ma la stragrande maggioranza di quei compagni erano e continuano a essere solo tessere da contattare quando servono voti per sostenere una propria linea.
In conferenza di organizzazione infatti, l'attuale gruppo dirigente fece qualche telefonata per chiamare alcune di quelle tessere a votare altrimenti il proprio documento sarebbe stato messo in minoranza e difatti finì 13 pari. In questa condizione si è arrivati al congresso straordinario, ma con un altro giochino.
Pensate che un partito fermo a circa 30 tessere da tempo immemorabile, negli ultimissimi giorni dell'anno vecchio ha iscritto altri 10 compagni. Sorprendente davvero.
Quindi più che di un congresso parlerei di farsa, durante la quale le posizioni si sono ancor di più radicalizzate e alla fine del quale, quando si è giunti al momento del voto quelle 10 tessere in più sono state determinanti. Infatti le due mozioni presentate hanno ottenute 10 voti quella di minoranza e 21 voti quella di maggioranza. Ma è vera maggioranza? Numerica senz'altro, ma la politica dove sta. Se non abita neanche a sinistra dove sarà mai.
Tra l'altro il documento della "cosiddetta" minoranza non pretendeva di tracciare percorsi particolarmente rivoluzionari, ma sostanzialmente di animare la nostra azione politica anche di governo della città, non prescindendo dalla nostra identità di comunisti rigettando la tesi che, comunque vada è meglio che Rifondazione stia dentro logiche di governo piuttosto che fuori, almeno mitighiamo un po' quanto avviene per difendere i diritti dei più deboli (sic!). Ma l'avete letto il bilancio del comune passato anche con il voto di Rifondazione. Definirlo demagogico e populista è poco.
Si sbandiera l'abbassamento dell'ICI che inciderà in maniera irrisoria nelle casse delle famiglie e si accetta un massacro sociale a fronte di aumenti spaventosi per l'erogazione di altri servizi sociali.
Tutto questo sommato a tutti i giochini contabili, alle tessere last-minute mi richiama alla mente una frase (no ricordi di chi sia) che ci ricordava come in questo paese siamo tutti, chi più chi meno, a morire democristiani
Per quanto riguarda il partito, a livello locale è probabile che continuerà a prendere grosso modo i suoi voti (oscillano intorno ai 1000, voto più voto meno), avrà il suo consigliere comunale, avrà il suo assessore e il segretario, chiunque sia, continuerà a godere del rispetto e dell'attenzione di tutti.

A proposito, aggiungo un'ultima cosa. Alessandro Porchetta, una delle pochissime liete novità del voto amministrativo, alla domanda sul perché delle sue dimissioni mi ha risposto testualmente: il partito non mi segue. Infatti è stato sempre considerato un corpo estraneo a quella che prima ho chiamato nomenklatura e per questo mai preso nella giusta considerazione, forse perché era l'espressione di coloro che avevano messo in discussione chi ancora oggi, anche dopo il congresso straordinario continuerà a "gestire" (e non a guidare) il partito come un club esclusivo.
Ma forse che dalle nostre parti è tornato baffone e non me ne sono accorto?

Enrico Mari
e.mari@isfol.it




martedì 9 gennaio 2007

oggetto:Dimissioni di Porchetta e Congr. Strd. PRC Ciampino

Buongiorno a Voi tutti, ho appena finito di leggere il Vs. articolo sulle dimissioni di A. Porchetta; Purtroppo non posso che confermare da parte mia quanto avete esposto ( seppure frutto di intuizioni e non di fatti concreti a sostegno); in effetti i fatti ci sono stati, eccome se ci sono stati..omissis..........

Sabato prossimo alle 16.00 inizierà il Congresso Straordinario ( richiesto da me e da altri ( nonchè anche da A. Malavolta), all'indomani delle elezioni; all'epoca però tale congresso non apparve gradito alla segreteria che fece di tutto per dilazionare nel tempo tale evento; ora le cose sono cambiate, soprattutto sono improvvisamente fiorite nel giardino del Circolo ( a metà dicembre) un buon numero di Tessere, guarda caso qualche giorno prima del Congresso.

Comunque credo che una Vostra presenza al Congresso potrà chiarirVi le idee meglio di qualsiasi mia email. Cordiali saluti

Emilio De Paolis (PRC Ciampino)
emilio.depaolis@gmail.com




martedì 2 gennaio 2007

oggetto: 1° capodanno popolare comunale in piazza della pace

...sicuramente non c'è stato tutto il tempo che avrebbe dovuto esserci per l'organizzazione e la pubblicizzazione...ma a mio giudizio è stato una serata riuscita che nella sua semplicità molte persone hanno apprezzato.

Ancora una volta le tristi iatture che "i soliti musoni" avevano nefastamente presagito (come quando proposi il Cinestate gratis o lo spettacolo di Celestini nel parco dove a detta di alcuni la gente avrebbe dovuto picchiarsi per accaparrarsi un posto a sedere) non si sono avverate...anzi, la voglia di essere parte di una comunità, dopo 30 anni ancora appena in embrione, è sempre più evidente.
L'aver scelto di inserire nella programmazione artistica una massiccia dose di hip hop (chiaramente con tutte le difficoltà di correlarlo agli stereotipi musicali capodanneschi) è stato un approccio per rendere meno alto il muro di ermeticità che sempre più ci separa dagli adolescenti.

Una grande soddisfazione è stata vedere rumeni, albanesi, peruviani, italiani, e tanti altri rappresentanti delle 74 nazionalità presenti a Ciampino ridere, abbracciarsi, ballare, brindare e divertirsi pacificamente con quella che sempre più mi auguro sia l'atmosfera di apertura multiculturale con la quale contaminare la nostra Città.

Notevole è stata la voglia di collaborazione e disponibilità del parroco don Ezio, della Polizia Municipale e soprattutto dei tanti cittadini volontari che contro l'elefantiaca burocrazia, per realizzare questa festa, mi hanno spontaneamente e gratuitamente aiutato ad affiggere i manifesti, montare tavoli e gazebo, comprare ed affettare panettoni, offrire un brindisi di buon auspicio alla gente in piazza, fare foto e riprese video ed addirittura a ripulire alle 3 del mattino la terrazza del condominio di via 2 Giugno 3 che ci ha dato la possibilità di eseguire un bellissimo spettacolo pirotecnico.

Un evento normalissimo (forse addirittura troppo popolare per certi snob) che in qualsiasi "paesetto" potrebbe sembrare la scoperta dell'acqua calda come un capodanno in piazza, è stato a Ciampino fino ad oggi, non capisco perchè, un'ipotesi paragonabile al trovare l'ago nel pagliaio.

Se potessi, ringrazierei personalmente ogni singola persona intervenuta, se fossi in grado stringerei la mano a tutti quelli che con la loro presenza mi hanno aiutato a dimostrare ancora una volta che questo non è un dormitorio ma un paese che per troppo tempo è stato considerato solo uno scalino dove salire con i piedi per arrivare altrove.

....e allora, vista la voglia di "essere comunità" che si sente in giro vorrei tanto in futuro...realizzare con i ragazzi una vera compilation musicale su CD per il 25 Aprile... rendere accettabilmente pianeggiante il grande uliveto comunale di via Melvin Jones e restituirlo alle famiglie per fare il pic nic di pasquetta...proporre un vero street jazz&blues fest dove mangiare, bere, fare shopping, rilassarsi e chiaramente ascoltare musica lontanissimi dalla concezione elitaria e dalla caccia al biglietto del passato ...posizionare 300 tavoli e 1400 sedie nell'isola pedonale di Piazza della Pace ed invitare tutti a fare insieme un grande 1° Maggio culinario multiculturale ... completare le funzioni della sala d'Ac con elementi mediatici e con l'allestimento di un microcinema d'essai comunale dove poter passare qualche ora senza che questo paese di sera sembri ancora la Tombstone di Wyatt Earp!

Le immagini della festa di Capodanno in piazza della Pace a Ciampino:

1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12


Andrea Acciari